LA VAL VIBRATA TAGLIATA FUORI DAGLI INTERVENTI POST ALLUVIONE

 
 
 
Recapitata una richiesta d’incontro per discutere la questione.

 

Si apprende dalla stampa, che sono state  aggiudicate le gare di 12 interventi di ricostruzione post- alluvione riguardanti le strade provinciali: importo complessivo della spesa 2.066.387 euro.

Da tali interventi risultano tagliati fuori gran parte della ValVibrata.

Il Presidente Umberto D’Annuntiis: “Ho provveduto a fare recapitare con urgenza una richiesta di incontro per discutere la questione e avere chiarimenti in merito. Non si capisce come mai, ancora una volta il territorio vibratiano, sia oggetto di discriminazione, soprattutto per quanto concerne lo stanziamento di fondi per la viabilità danneggiata dalle alluvioni”. 

C’è da sottolineare come la viabilità sia un nervo scoperto per la Val Vibrata, dal momento che risulta essere il territorio compreso nella provincia di Teramo con maggiore necessità di manutenzione e interventi sia di natura ordinaria che straordinaria. 

 

Il Presidente 

Umberto D’Annuntiis