Mendicante molesta clienti fuori dal supermarket.

Teramo- Un cittadino pachistano è stato denunciato per molestie e allontanato dal territorio cittadino con un foglio di via obbligatorio dagli agenti della volante della questura di Teramo. Il ragazzo, fermo davanti all’entrata del parcheggio antistante al supermercato “Oasi”, fermava i passanti e pretendeva elemosina da loro, arrivando addirittura a sottrarre il carrello ai clienti del supermercato contenente la moneta usata per prendere il carrello.

Dopo varie denunce e segnalazioni alla polizia, il trentenne è stato accompagnato in questura per gli adempimenti del caso.