Giovane gambizzato. Arrestati gli esecutori.

L’episodio risale a ieri notte intorno alle 23. Un giovane di origine  origine albanese è stato ferito alla coscia e al piede da dei colpi di pistola sparati da due sicari.

I due malviventi sono stati arrestati poche ore dopo e il giovane ricoverato all’ospedale di San Salvo ma non è in pericolo di vita.

Secondo gli investigatori si tratterebbe dell’ennesima resa dei conti tra i clan di Vasto e San Salvo.