Martinsicuro gioisce: liberi i marinai in Gambia

E’ stata dissequestrata la nave da pesca che a fine febbraio era stata fermata in Gambia. Sono finalmente liberi il capitano Sandro De Simone, di Silvi, e Massimo Liberati, di S.Benedetto del Tronto che hanno trascorso anche diversi giorni in carcere. Le loro condizioni psico-fisiche non erano affatto buone. Molto provati sia psicologicamente per il clima carcerario, che fisicamente data la malnutrizione a cui erano sottoposti. La società armatrice ha fatto, dunque di tutto per riuscire a liberali e alla fine ce l’ha fatta.  Tuttavia, a bordo dell’equipaggio, c’e’ anche il nostromo Vincenzino Mora, di Torano Nuovo. La nave ripartirà lunedì per il Senegal dove la società ha la sede operativa.