Martinsicuro: marito e moglie indagati per tentato omicidio. Nel mirino un giudice

Un 39enne di origine tunisina e sua moglie, 23enne di origine albanese, sono indagati dalla Procura della Repubblica del’Aquila per tentato omicidio ai danni del giudice Giuliana Filippello del Tribunale di Ascoli Piceno.

Il giudice si era occupata del suo caso, per cui l’uomo aveva incaricato la moglie di organizzare una rappresaglia nei confronti della donna. Nei giorni scorsi i carabinieri hanno perquisito l’abitazione della coppia a Martinsicuro a caccia di elementi utili all’inchiesta. Tuttavia l’uomo fa sapere dal carcere, tramite il suo avvocato, che non aveva alcuna intezione di uccidere o far del male al giudice. Il legale afferma inoltre: “era stato solo uno sfogo dettato dal fatto che aveva chiesto di essere interrogato ma la richiesta non era stata accolta”.

La moglie ora si trova in Tunisia.