fbpx
Connect with us

Teramo

Martinsicuro tra “Poesia e Musica”

Su idea del Professor Ignazio Caputi, in collaborazione con il circolo velico “Amici da mare”, si è tenuto un importante evento culturale che ha contribuito a spazzare l’afa africana per far posto ad una ventata di poesia e cultura: “Musica e Poesia”

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

Dicono che l’Italia sia una terra di Santi, Poeti e Navigatori. Niente di più azzeccato anche per descrivere la nostra cittadina di Martinsicuro che di navigatori ne ha a bizzeffe, di Santi non so ma dei suoi poeti sicuramente, da quest’anno, ne sentiremo parlare spesso. Anche ieri sera, infatti, su idea del Professor Ignazio Caputi, in collaborazione con il circolo velico “Amici da mare”, si è tenuto un importante evento culturale che ha contribuito a spazzare l’afa africana per far posto ad una ventata di poesia e cultura:”Musica e Poesia”. Dodici autori locali tra veterani ed emergenti ma anche chi scrive per puro diletto senza aver mai pubblicato. Ognuno ha avuto il suo spazio per poter raccontare la sua storia ed emozionarsi e far emozionare attraverso la lettura delle proprie poesie. Un pubblico davvero pronto e aperto a recepire un linguaggio poetico che molto spesso, considerato di difficile interpretazione, viene rifiutato o peggio ignorato. Un evento che è riuscito a fare prassi una poesia troppo idealizzata e riservata solo a pochi. Ieri sera la Poesia è riuscita a diventare organica e pronta a farsi ascoltare e capire.

Alla Poesia si sono aggiunti inconfondibili momenti musicali contraddistinti dalla potente voce di Grazia GiaiLevra. E non è tutto. Il Professor Ignazio Caputi, oltre ad essere organizzatore della serata, chitarra in braccio, ci ha deliziato interpretando brani di uno dei più grandi cantautori e poeti italiani: Fabrizio De Andrè. Un omaggio a chi, attraverso l’arte della musica e delle parole, ha dato voce a chi no ce l’ha, proprio come un Poeta.

Abruzzo

Coronavirus: nuovo caso a Martinsicuro

Una persona positiva nella cittadina vibratiana. Vagnoni chiede di rispettare la situazione e non diffondere notizie false

Published

il

martinsicuro vagnoni covid nuovo caso coronavirus

Coronavirus: nuovo caso a Martinsicuro.Comunicazione da parte del Sindaco Massimo Vagnoni.
Nella tarda mattinata ho ricevuto anticipazione da parte della ASL di Teramo di una persona risultata positiva al covid-19 e residente nel nostro Comune .
La persona, “asintomatica” si trova a casa e sta bene, così come stanno bene i più stretti familiari che hanno eseguito tamponi con esiti negativi .
Sono state avviate le procedure di vigilanza per coloro che hanno avuto contatti diretti .
Questi sono i fatti che posso raccontare dopo aver assunto informazioni direttamente .
Infondate sono invece tutte le voci che girano da ieri sulla vicenda con il coinvolgimento di terze persone e/o attività del tutto estranee e che sono state tirate in ballo in maniera inaccettabile .
I contatti sono circoscritti e già tracciati .
Il resto è pura invenzione di persone irresponsabili .
Invito quindi tutti quanti ad evitare di mettere in giro voci alimentate solo “dal sentito dire” senza prima aver verificato la veridicità delle stesse e, soprattutto, senza il minimo rispetto né della famiglia della persona positiva né delle persone coinvolte, in un modo o nell’altro, in questa vicenda.
Su questi temi non si scherza .
Comportiamoci da persone serie e normali.
Buona serata.

Come in precedenza il sindaco vibratiano chiede di rispettare la privacy della persona, come successe anche nei casi precedenti https://www.ilmartino.it/2020/04/coronavirus-a-martinsicuro-il-primo-decesso-per-covid-19-vagnoni-vicinanza-alla-famiglia/

Il nuovo caso di Coronavirus a Martinsicuro è l’unico registrato oggi in provincia di Teramo, mentre nella giornata di ieri si era registrato un altro positivo nel capoluogo provinciale. https://www.aslteramo.it/

Continua a leggere

Abruzzo

EMERGENZA COMUNE: una app da Martinsicuro alla Vibrata

Il progetto ha visto coinvolti i Comuni di Martinsicuro (capofila), Alba Adriatica, Civitella del Tronto, Colonnella, Nereto e Tortoreto

Published

il

martinsicuro app emergenza comune

EMERGENZA COMUNE: una app da Martinsicuro alla Vibrata. Riceviamo la seguente comunicazione direttamente dal Comune di Martinsicuro.

Il progetto “COMUNI-CARE”, classificato 1° nell’avviso pubblico della Regione Abruzzo, raggiunge un importante traguardo: la creazione dell’app EMERGENZA COMUNE. 

Il progetto, che ha visto coinvolti i Comuni di Martinsicuro (capofila), Alba Adriatica, Civitella del Tronto, Colonnella, Nereto e Tortoreto, intende unificare in un unico modello ordinanze, avvisi e allerte relative alla protezione civile, con un linguaggio chiaro e comprensibile.

Con l’app sarà possibile avere un canale comunicativo diretto con i cittadini, le forze dell’ordine, gli enti sovracomunali (Regione, Provincia, Prefetto), le associazioni di volontariato.

L’app, sviluppata dalla società APPINNOVA, contiene al suo interno i piani di emergenza e le aree di emergenza geolocalizzate, gli scenari di rischio (dal coronavirus al rischio idrogeologico passando per tutti i rischi del territorio) per comprendere meglio cosa fare e non fare durante un’emergenza, le comunicazioni, ovvero tutti gli avvisi, le ordinanze e le notifiche di emergenza.

Inoltre, sono stati inseriti il geo-tracking e il diario salute, per dare alla comunità gli strumenti utili per monitorare il proprio stato di salute.”L’App, nello specifico, fornirà una serie di informazioni che determineranno, di volta in volta, l’atteggiamento precauzionale da prendere così da mettere in pratica quelle che sono le indicazioni previste nei piani di emergenza comunale”. 


“Il progetto prevede ancora altre attività” sottolineano il sindaco di Martinsicuro Massimo Vagnoni e l’assessore all’ambiente e alla protezione civile Marco Bruno Cappellacci. “Saranno infatti  installati sensori, sia di livello nei sottopassi per i comuni costieri sia pluviometrici per i comuni collinari e fornite radiotrasmittenti”. 

Continuiamo a lavorare con l’obiettivo di fornire alla comunità importanti strumenti che consentano di seguire correttamente le indicazioni previste dai piani di emergenza comunali, in modo da gestire ogni criticità con azioni efficaci ed efficienti .

Confidiamo nel successo di EMERGENZA COMUNE, una app da Martinsicuro alla Vibrata per i nostri cittadini.

Per informazioni sul Comune di Martinsicuro: http://www.comune.martinsicuro.te.it/c067047/hh/index.php https://www.ilmartino.it/2020/03/martinsicuro-appello-del-sindaco-state-a-casa/

Continua a leggere

Abruzzo

Cantieri aperti: consegna lavori sulla Vomano-Fino

E’ prevista per domani la consegna dei lavori sulla provinciale 3 bis, Vomano-Fino.

Published

il

Cantieri aperti: consegna lavori sulla Vomano-Fino.Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dalla Provincia di Teramo.

E’ prevista per domani la consegna alla ditta Iervelli Costruzioni dei lavori sulla provinciale 3 bis, Vomano-Fino. Importo complessivo dell’intervento 70 mila euro.

In programma la sostituzione dei giunti sul ponte di Capsano (Penna Sant’Andrea), la sistemazione di alcuni tratti di asfalto e della segnaletica orizzontale.  Ad annunciarlo il consigliere delegato alla viabilità Gennarino Di Lorenzo che segue la vallata  del Fino e che ricorda: “In questa area la Provincia sta realizzando le opere di manutenzione non previste nel Masterplan Città del Fino assegnato direttamente ai Comuni e coordinato dal Comune di Castilenti. Per quanto di nostra competenza la criticità maggiore è rappresentata dalla frana sulla 365 nel tratto Castiglione/Bisenti che chiederemo sia inserita nel settimo stralcio Anas coperto dai fondi sisma”.

Cantieri aperti: consegna lavori sulla Vomano-Fino: http://www.provincia.teramo.it/

Per info di situazioni pregresse: https://www.ilmartino.it/2018/02/provincia-teramo-15-milioni-la-manutenzione-delle-strade-leggi-lelenco-degli-interventi/

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone