CORTO DORICO: presentata la 12^ edizione – Tra i tanti ospiti spicca Garrone

E’ stata presentata in Regione l’edizione 2015 di Corto Dorico, il festival anconetano ormai giunto al 12° anno, che si svolgerà dal 5 al 12 Dicembre.

Corto Dorico è co-organizzato da Nie Wiem e Comune di Ancona, con il contributo di Mibact Direzione generale per il Cinema, Regione Marche, Comune di Ancona, Fondazione Marche Cinema Multimedia, con il sostegno di  Cooss Marche, Università Politecnica delle Marche, Coop Adriatica, Amnesty International Italia.

Presenti oltre al presidente di Nie Wiem, Valerio Cuccaroni, gli assessori Pieroni e Marasca.

Anche quest’anno il programma è molto ricco: tra i tanti appuntamenti ci sarà una retrospettiva dedicata a Matteo Garrone che sarà anche l’ospite d’onore dell’edizione.

Ripetuta la formula degli otto finalisti + uno, quest’ultimo sarà ripescato dal pubblico tra i semifinalisti. E poi numerosi eventi: dal cinema di impegno sociale, agli incontri, ai masterclass.

La Mole Vanvitelliana dopo l’esordio della passata edizione sarà assieme al Cinema Azzurro e al Cinema d’Italia tra le location delle proiezioni.

Alla conferenza stampa l’ass. Pieroni ha ribadito il significato culturale di un festival come Corto Dorico, aggiungendo che occorre puntare su una destagionalizzazione degli eventi. Per l’ass. alla cultura del Comune di Ancona, Marasca, Corto Dorico “è uno dei festival più notevoli a livello nazionale, l’obbiettivo anche attraverso il sostegno economico del Comune è di renderlo il più importante”. Anche Stefania Benatti (Fondazione Marche Cinema Multimedia) ha sottolineato come questo appuntamento sia un riferimento culturale di qualità.

Ha voluto dare il suo saluto in collegamento video Daniele Ciprì, direttore artistico di Corto Dorico.

Tra le sezioni che suscitano curiosità vi è Salto in Lungo che si focalizzerà su quegli autori che dai corti sono passati ai lungometraggi.

Semifinali e Finali di Corto Dorico 2015 e altri eventi sono a ingresso libero, mentre la retrospettiva su Garrone e la rassegna Salto in lungo sono eventi a pagamento.

Ulteriori informazioni e il programma completo (area Press) sono disponibili su www.cortodorico.it