Dopo tre mesi fantastici, in cui il Martinsicuro Calcio aveva stupito tutti, arrivano le prime difficoltà per la squadra del presidente Luigi Di Egidio: due soli punti conquistati nelle ultime quattro giornate di campionato che permettono alla capolista Vastese di aumentare il vantaggio in classifica rispetto alla squadra biancazzurra e di portarsi così a dodici punti di distanza.
Come più volte ricordato dalla società, l’obiettivo del Martinsicuro è quello di ottenere una salvezza tranquilla, ma dopo un avvio di stagione del genere, sognare era più che lecito.

Nonostante un’ultima parte di 2015 non felicissima per i biancazzurri, chiunque avrebbe firmato per trovarsi al quarto posto in classifica dopo la fine del girone d’andata. Il mister Di Fabio afferma di non guardare la classifica, ma ne è pienamente cosciente anche lui che il vero obiettivo del Martinsicuro è quello di raggiungere i play-off.

 

OBIETTIVO PLAY-OFF

A differenza del mister Di Fabio, il quale preferisce non sbilanciarsi troppo, il presidente Di Egidio ha ben in mente qual è l’obiettivo della sua squadra:

Ad inizio campionato puntavamo ad una salvezza tranquilla, ma quasi a metà stagione ci troviamo nelle parti alte della classifica e allora siamo in gioco. Proveremo a giocarcela fino alla fine almeno per il quinto posto che vale i play-off. Sarà importante rosicchiare punti alle prime sennò si rischia di non disputarli nemmeno.
Per noi, comunque, questo quarto posto a fine stagione sarebbe un traguardo da incorniciare visto che gli obiettivi iniziali erano molto diversi
”.

 

IL MARTINSICURO CAMBIA “BOMBER”

Il presidente Di Egidio e il suo braccio destro Roger Marconi non sono stati con le mani in mano durante la “finestra invernale di calciomercato”  e hanno preso delle decisioni molto importanti.
Quella che ha destato maggior clamore è stata sicuramente la scelta di cambiare il “bomber” della squadra: fuori Mastrojanni e dentro Pigliacelli.

Saverio Mastrojanni, che aveva fatto molto bene in questo inizio di stagione, è stato ceduto ad un’altra squadra del campionato di Eccellenza abruzzese: il San Salvo. I sei goal realizzati dall’attaccante campano non hanno pienamente convinto il presidente Di Egidio, che lo ha sostituito con Gianluca Pigliacelli, ormai ex-attaccante del Pineto.

Di Egidio dichiara: “Abbiamo preso Gianluca (Pigliacelli, ndr) e tenere anche Saverio Mastrojanni era impensabile. Abbiamo preferito Pigliacelli per lo score. Sono sicuro che ci darà delle grandi soddisfazioni”.

Una scelta che nessuno si aspettava, in particolar modo lo stesso Mastrojanni, che qualche settimana prima aveva dichiarato che si stava trovando molto bene a Martinsicuro e che pensava di rimanerci molto a lungo.
Sinceramente non credevo di andare via, ma nelle ultime due settimane non si respirava più un’aria serena e di fiducia, e quando non c’è questo è meglio cambiare. Sono in buonissimi rapporti con tutti, ma San Salvo è una piazza più ideale per me, con più ambizioni e più tifosi allo stadio… qui gli stimoli si trovano da soli”.

Ecco le dichiarazioni del neo-acquisto Pigliacelli: “Sono molto contento che la società del Martinsicuro mi abbia dato questa opportunità e spero di poter fare del mio meglio affinché si raggiungano gli obiettivi prefissati”.


LE ALTRE MOSSE DEL MERCATO BIANCAZZURRO

Riccardo Vagnoni saluta Martinsicuro: il classe ’96 è stato ceduto a titolo definitivo al Centoprandonese.

Le parole di Vagnoni: “Ho fatto questa scelta perché ho trovato poco spazio a Martinsicuro. Ho imparato e sono cresciuto molto con grandi compagni di squadra come Daniele Coccia… quì si lavora molto bene e mi è dispiaciuto molto andarmene e lasciare un grande gruppo e soprattutto un grande mister con cui sono rimasto in buoni rapporti. Ora sicuramente potrò esprimere il mio valore e giocare con continuità, ho 19 anni, devo solo dimostrare.. Quì c’è una buona squadra dove in questa sessione di mercato sono arrivati dei buoni rinforzi per la categoria. Questo campionato è duro e molto fisico rispetto all’eccellenza. Sicuramente questa avventura mi servirà per crescere e per fare altra esperienza”.

 

Lasciano Martinsicuro anche Guido Galli, che si accasa al Francavilla, e Aldo Pietropaolo, mandato in prestito all’Alba Nova.

 

LA CLASSIFICA DOPO 17 GIORNATE

Vastese 41 Capistrello 21
Paterno 38 Cupello 21
Pineto 31 Sambuceto 20
Martinsicuro 29 Montorio 88 19
Morro D’Oro 29 Torrese 18
San Salvo 27 Val di Sangro 16
Miglianico 25 Celano 11
Alba Adriatica 23 Francavilla 11
RC Angolana 23 Acqua & Sapone 10