fbpx
Connect with us

Teramo

Martinsicuro: il progetto “Nei tuoi occhi” presentato ai bambini. Un altro modo di vedere il mondo

Sabato 19 dicembre 2015, nell’ambito delle iniziative del progetto “Nei tuoi occhi. Un altro modo di Vedere il Mondo”, alcune classi della Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “S. Pertini” di Martinsicuro hanno incontrato il noto montatore del suono Mirco Mencacci.

Avatar

Published

il

Sabato 19 dicembre 2015, nell’ambito delle iniziative del progetto “Nei tuoi occhi. Un altro modo di Vedere il Mondo”, alcune classi della Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “S. Pertini” di Martinsicuro hanno incontrato il noto montatore del suono Mirco Mencacci.

Il progetto ha la stessa denominazione del film “Nei tuoi occhi” prodotto dall’Associazione Culturale Bambun per la Ricerca Demoetnoantropologica e Visuale e cerca di mostrare che cosa vedono le persone affette da varie patologie oculistiche.

Nella settimana dal 14 al 19 dicembre si è svolto un ciclo di incontri presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Teramo con la partecipazione di tiflologi, oculisti, antropologi, psicologi e storici del cinema sul tema della cecità e dell’ipovisione. All’iniziativa ha dato il suo supporto anche il Reparto di Oculistica dell’Ospedale Mazzini di Teramo.

Inoltre, sono stati attuati cinque laboratori didattici attorno al tema della cecità e dell’ipovisione all’interno di cinque scuole della provincia di Teramo, tra cui l’Istituto Comprensivo “S. Pertini” di Martinsicuro.

L’incontro tra gli allievi e Mirco Mencacci, presentato dallo sceneggiatore abruzzese Pietro Albino Di Pasquale, è stato molto intenso e significativo.

Mirco Mencacci è diventato cieco a quattro anni e, in seguito a ciò, ha sviluppato un udito eccezionale che lo ha fatto diventare un montatore del suono tra i più richiesti del cinema italiano. Ha infatti collaborato con noti registi tra cui Ferzan Ozpetek (“Le fate ignoranti”, “La finestra di fronte”), Marco Tullio Giordana (“La meglio gioventù”), Fausto Brizzi (“Notte prima degli esami”).

Mencacci ha presentato agli alunni un suo cortometraggio e ha parlato con i giovani ascoltatori di aspetti della sua vita, della sua disabilità e della sua conseguente straordinaria abilità riposta nell’udito e nella capacità di interpretare e usare i suoni. Un incontro importante, una lezione di vita, un esempio di grande significato per i ragazzi sulla ricerca di senso della propria vita che consente di superare anche grandi difficoltà per realizzare ciò che interessa ed entusiasma.

 

Abruzzo

CoViD19: nuovo caso a Martinsicuro

Lo comunica il Sindaco Vagnoni

Avatar

Published

il

CoViD19: nuovo caso a Martinsicuro. Emergenza COVID 19
Ho ricevuto comunicazione di 1 nuovo caso positivo nel nostro Comune .
Sono in corso i tracciamenti dei contatti e l’attivazione di tutte le procedure di sorveglianza attiva.
Attualmente abbiamo 16 casi positivi segnalati .
Il Sindaco
Massimo Vagnoni

Continua a leggere

Abruzzo

COVID-19, i casi a Controguerra salgono a 16

Pio Di Leonardo

Published

il

CONTROGUERRA – “Purtroppo mi è stato comunicato oggi dalla ASL competente, che i positivi al tampone COVID-19 sul nostro territorio sono saliti a 16, a cui va tutta la nostra solidarietà e gli auguri di pronta guarigione”.

Lo comunica il sindaco di Controguerra, Franco Carletta. “Vi chiedo ancora una volta – continua il primo cittadino – di essere attenti, accorti a gestire tutti i contatti della vita quotidiana per evitare in tutti i modi il contagio da Covid-19, confido nella Vostra serietà e responsabilità affinché riusciamo tutti insieme a contenere questa pandemia”.

“Inoltre vi chiedo cari concittadini di rispettare le misure di precauzione per il contenimento della diffusione del virus (utilizzo della mascherina secondo le nuove disposizioni previste nel DPCM del 18.10.2020, la frequente sanificazione delle mani ed il rispetto della distanza interpersonale) e soprattutto di essere attenti e responsabili per la tutela della salute delle fasce più deboli e di tutta la nostra comunità di Controguerra” conclude Carletta.

Continua a leggere

Abruzzo

Aumentano i casi di Covid in Abruzzo

Lo comunica la Regione

Avatar

Published

il

Aumentano i casi di Covid in Abruzzo. Sono complessivamente 6353 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano184 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 97 anni).  Dei nuovi casi, 61 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di cui 7 in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Pescara, 13 in provincia di Chieti e 8 in provincia di Teramo.

*(il totale risulta inferiore di 3 unità, in quanto sono stati sottratti 3 casi positivi comunicati nei giorni scorsi e risultati duplicati o in carico ad altra Regione)

Il bilancio dei pazientideceduti registra nuovo caso e sale a 49(si tratta di una 82enne della provincia di Teramo).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3194 dimessi/guariti (+4 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2845 (+17rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 250042 test (+3105 rispetto a ieri).

210 pazienti (+13 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 15 (+2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2620 (+161 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 1432 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+65 rispetto a ieri), 1393 in provincia di Chieti (+46), 2232 in provincia di Pescara (+28), 1372 in provincia di Teramo (+39), 48 fuori regione (+1) e 57 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini