fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Raffica di furti e rapine nell’ascolano

Pubblicato

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

ASCOLI – Festività pasquali rovinate per diversi residenti dell’ascolano, che al rientro a casa hanno amaramente constatato di aver ricevuto visite tanto inaspettate quanto sgradite. Una serie di furti ha infatti colpito alcune zone di Ascoli e provincia e, a quanto pare, sarebbe tutta da ricollegare alla stessa banda di topi d’appartamento.

Questa sarebbe composto da quattro elementi, come riporta il racconto di un testimone che avrebbe visto i ladri allontanarsi dopo un furto, a bordo di una Alfa Giulietta a sua volta sottratta qualche giorno fa. Il poker di malviventi ha sfruttato queste giornate festive, nelle quali è più probabile trovare abitazioni incustodite, per mettere a segno colpi che denotano una certa esperienza e per i quali hanno messo in pratica anche doti funamboliche.

È il caso dell’intrusione in un appartamento posto al terzo piano di una palazzina, che i quattro hanno raggiunto arrampicandosi lungo le grondaie e i tubi dell’edificio.

Anche Castel di Lama è stata suo malgrado zona di caccia, ed è qui che i malviventi  sono stati avvistati dopo un furto, da un uomo che è stato in grado anche di riferire il numero di targa del veicolo, ma questa informazione non ha portato a grandi risultati.

Il gruppo si è poi spostato a Roccafluvione, dove addirittura è entrata in una casa occupata al momento della rapina, da un’anziana donna affetta da gravi problemi di udito. I ladri hanno sfruttato questo suo handicap, essendone forse già a conoscenza, per agire indisturbati. Del furto se ne è accorto solamente il figlio della malcapitata, una volta rientrato in casa.

In via Tranquilli sono stati segnalati due episodi probabilmente tra loro collegati. Infatti è stata rubata una macchina in sosta sulla strada, apparentemente per fungere da mezzo di fuga dopo un furto in un appartamento della stessa via.

In tutte le rapine il bottino è sempre stato composto da oro e denaro contante, ma in realtà si tratta di danni non particolarmente ingenti da un punto di vista economico, quanto più che altro per questioni affettive. Pertanto non solo le vittime di questi furti, ma anche i residenti della zona, hanno sviluppato vero essi una sorta di psicosi, temendo per un’ invasione della propria intimità domestica.

Per ora le indagini dei carabinieri non hanno prodotto nessun elemento investigativo valido per la cattura dei responsabili.   

 

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: auto prende fuoco sull’Ascoli-Mare, intervento dei Vigili del Fuoco

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella giornata di ieri, domenica 1 agosto, un’auto avrebbe preso fuoco sul tratto terminale del raccordo autostradale Ascoli-Mare. Il conducente dell’auto sarebbe riuscito a mettersi in salvo. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che sono riusciti a domare le fiamme e a mettere in sicurezza la zona.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: vicino il ritorno del cinema al Palariviera

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sembrerebbe vicina la riapertura del cinema al Palariviera di San Benedetto, situato in piazza Aldo Moro, sempre più vicino per la felicità di molti. Infatti ci sarebbe l’accordo tra la società Palacongressi Srl della famiglia Calabresi ed Emanuele Ilari, gestore della multisala Madison a Roma. Alla nuova gestione saranno affidate sette sale per il cinema mentre, per la sala principale ci sarà ancora un confronto, dato che la società Palacongressi vorrebbe riservarla per eventi teatrali e musicali ma anche per congressi.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Cupra Marittima: malore in spiaggia, muore 85enne

Pubblicato

il

CUPRA MARITTIMA – La tragedia è avvenuta nella mattinata di sabato 31 luglio, in spiaggia a Cupra Marittima, vicino alla concessione 23. Un uomo di 85 anni (Foligno), è deceduto per un malore che si è rivelato fatale. Il 118, punto sul posto, non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy