fbpx
Connect with us

Chieti

Vasto: caso meningite. Più di cento bambini in profilassi

Pubblicato

il

ospedale flebo incidente

Da ieri sera e’ stata avviata la profilassi antibiotica per i 138 bambini della scuola materna San Michele di Vasto, dove si e’ verificato un caso di meningite meningococcica. A esserne colpita e’ stata una bambina di 4 anni, ricoverata all’ospedale di Pescara. E’ in corso la profilassi per tutte le persone, anche nell’ambito della famiglia, che negli ultimi 10 giorni sono stati a contatto con la piccola

Chieti

Scontro mortale sull’asse attrezzato: muore un 72enne

Pubblicato

il

CHIETI – L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri, lunedì 20 settembre, sulla Statale 81 Piceno Aprutina, intorno alle 13.45. Lo scontro ha visto coinvolte due auto, di cui una procedeva contromano. Su questa viaggiava un uomo di 72 anni che, a causa del violento impatto, ha perso la vita. Lievemente feriti invece il conducente e il passeggero dell’altra autovettura.

Continua a leggere

Abruzzo

Fossacesia, l’Abbazia di S. Giovanni in Venere in miniatura tra le opere più ammirate del Museo Michetti

Pubblicato

il

FOSSACESIA – L’Abbazia di San Giovanni in Venere, tra le più ammirate al parco museale Abruzzo in Miniatura, che trova spazio all’interno del Museo di Arte contemporanea della Fondazione Michetti, a piazza San Domenico di Francavilla al Mare. Nel Palazzo San Domenico, edificio ex convento Domenicano, si possono ammirare 121 opere in miniatura, capolavori realizzati interamente a mano e rappresentano una delle principali attrattive per turisti provenienti da tutta Italia. L’Abruzzo, tra l’altro, è l’unica regione italiana ad avere in miniatura quelle che sono le sue principali testimonianze artistiche, architettoniche e storiche. “Una notizia che ci riempie di immensa soddisfazione – afferma il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, che ha visitato il museo -. La riproduzione in scala di San Giovanni in Venere, realizzata recentemente, come conferma il presidente del MiMu, Livio Bucci, è in assoluto l’opera più richiesta e ammirata dai visitatori. Si conferma così come la bellezza dell’Abbazia l’abbia resa una delle icone della nostra regione in Italia e all’estero. Ogni anno cresce il numero di coloro che raggiungono Fossacesia richiamati dalle particolari caratteristiche di San Giovanni in Venere, divenuto luogo prescelto per matrimoni, eventi e manifestazioni religiose e pubbliche”.

Continua a leggere

Abruzzo

Fossacesia, amianto e scarti edili abbandonati. L’ira del sindaco

Pubblicato

il

FOSSACESIA – Manufatti di cemento e amianto, guaine bituminose e altri materiali edili abbandonati in via Piano Castello ed in altre zone. Queste le tipologie di rifiuti trovati abbandonati dai responsabili del settore Lavori Pubblici del Comune di Fossacesia, nel corso di un sopralluogo effettuato in questi giorni. Altri rifiuti simili erano stati trovati giorni addietro accanto al campo sportivo di Villa Scorciosa, ma a distanza di poche ore sono stati portati via e la preoccupazione è di ritrovarseli da qualche altra parte. Per la loro rimozione, soprattutto in considerazione della presenza di amianto, si dovrà chiedere l’intervento di una ditta specializzata. “Il fenomeno delle discariche abusive, riaffiora di nuovo a Fossacesia. Sono episodi isolati per fortuna dal momento che la stragrande maggioranza dei cittadini collabora e segue attentamente quelle che sono le procedure fornite dalla EcoLan per la raccolta differenziata dei rifiuti domestici. E’ evidente che i materiali ritrovati provengono tutti da attività edili. L’Amministrazione Comunale – dice il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio – ha da tempo istituito maggiori controlli ed ha alzato la quota delle sanzioni a carico di coloro che approfittano di un territorio esteso per liberarsi di questi scarti. Carabinieri Forestali di Lanciano e della Stazione di Fossacesia, Polizia Municipale e Ispettori ambientali, coordinati dal consigliere delegato all’Ambiente, Umberto Petrosemolo, agiscono costantemente per contrastare e limitare al massimo fenomeni di abbandono, che comporta una più complessa attività di raccolta e gestione, con un aggravio di lavoro che danneggia tutta la comunità poiché, inevitabilmente, l’attività di recupero determinerà un aumento dei costi del servizio. Mi auguro che in futuro si possa ottenere un netto e deciso cambio di rotta nella tutela del decoro del nostro territorio, che possa passare e diffondersi il messaggio che il rispetto dell’ambiente rappresenta un patrimonio comune di cui tutti dobbiamo avere cura. Invito tutta la popolazione a segnalare ogni abbandono a cui si assiste o si sia assistito, segnalando discariche presenti sul nostro territorio”. Il sindaco Di Giuseppantonio ha messo a disposizione un recapito telefonico per segnalazioni: 0872 622230.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy