fbpx
Connect with us

Pescara

Villa S.Angelo: morta madre del sindaco coinvolta in rogo casa

Pubblicato

il

ospedale flebo incidente

Lutto per la comunità di Villa S.Angelo. è morta in ospedale la madre del sindaco del paese, Isabella Andreassi, 77 enne, che era rimasta ferita lo scorso maggio nell’incendio della sua abitazione , nel quale era deceduto il marito Remo Nardis. La donna è morta oggi all’ospedale S.Eugenio di Roma per le gravi ustioni e problemi respiratori

Pescara

Prodotti natalizi non sicuri: la Finanza sequestra migliaia di pezzi

Pubblicato

il

La Guardia di Finanza sequestra migliaia di luci e giocattoli non a norma in commercio.

PESCARA – Nei servizi di controllo, la Guardia di Finanza, ha sequestrato diverse categorie di prodotti natalizi non sicuri.

L’operazione è stata effettuata, presso grossisti di Roma e Pescara, con una denuncia, a piede libero, di un imprenditore alla competente Procura della Repubblica. Nella Capitale, sono stati scoperti 18.000 pezzi destinati alla vendita, tra giocattoli, gadget, souvenir, e peluche. Prodotti natalizi, non conformi alle normative europee e nazionali. Due grossisti di nazionalità cinese, sono stati multati con sanzioni amministrative di 25.000 euro, oltre alla confisca dei beni.

In un’attività pescarese,invece, sono stati sequestrati articoli di luci natalizie e giocattoli in vendita con violazione alle normative di sicurezza. I giocattoli, non riportavano le istruzioni delle modalità d’uso e le avvertenze in lingua italiana. L’esercente, un uomo cinese, è stato pertanto deferito all’A.G. ai sensi dell’art. 515 del Codice Penale con frode in commercio.

I prodotti sequestrati sono stati pari a 57.733. Si sottolinea che tali giocattoli, causino pericolosità per la salute dei bambini poichè senza sicurezza dei materiali utilizzati. La Guardia di Finanza nei controlli del territorio, tutela il consumatore, assicurando che sul mercato arrivino prodotti a norma.

Continua a leggere

Pescara

bimbo di 10 mesi ingerisce droga: si apre un’inchiesta

Pubblicato

il

Ambulanza (Il Martino - ilmartino.it -)

Un bimbo di 10 mesi è ricoverato all’ospedale ‘Salesi’ di Ancona dopo aver ingerito dei cannabinoidi.

PESCARA – E’ accaduto a Rosciano, un bimbo di 10 mesi ingerisce droga. Dopo aver accusato un malore, i genitori l’hanno portato in auto all’ospedale di Chieti.

Al pronto soccorso, il bambino è stato sottoposto ad esami tossicologici ed è stato trasferito d’urgenza al Salesi di Ancona. Ora si trova ricoverato nel reparto pediatrico, ma dalla struttura ospedaliera è stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Ci sono delle ammissioni di responsabilità di un 47enne, amico di famiglia dei genitori del piccolo.

L’uomo afferma che il bimbo di 10 mesi ingerisce la droga dopo averla raccolta da terra. Il 47enne, inoltre, ha dichiarato di aver trascorso la serata con amici in comune in una palazzina di Rosciano. La Procura di Pescara ha aperto un’inchiesta. Le indagini sono in corso.

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 7 dicembre: oggi 156 nuovi positivi e 240 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 156 (di età compresa tra 1 e 95 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 89384.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi (di età compresa tra 78 e 92 anni, due in provincia dell’Aquila e uno in provincia di Teramo) e sale a 2602

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 81821 dimessi/guariti (+240 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 4961* (-87 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 811 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

119 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 8 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 4834 (-86 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3792 tamponi molecolari (1611254 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 13597 test antigenici (1421401). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.59 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 22594 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+38 rispetto a ieri), 22573 in provincia di Chieti (+67), 21098 in provincia di Pescara (+12), 22268 in provincia di Teramo (+35), 713 fuori regione (+4) e 138 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy