fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

San Benedetto, fiorente traffico di marijuana da Milano alla Riviera. 8 arresti.

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO – La Polizia ha sgominato un fiorente traffico di sostanze stupefacenti, in particolare marijuana, che muoveva i propri passi da Milano e si riversava sulle coste sambenedettese e fermana. L’operazione messa in atto dagli uomini del commissariato di Ascoli Piceno è stata denominata “Black Ops” e si è conclusa con 8 arresti, effettuati simultaneamente sia in terra marchigiana, sia in quella lombarda.

Tutti gli arrestati sono giovani sotto i trent’anni. 5 di essi sono stati  presi tra San Benedetto, Grottammare e Ripatransone. Si tratta di ragazzi marchigiani, eccezion fatta per un giovane latino americano. Gli altri tre sono italiani e sono stati fermati tra Milano e Rho. Tra di loro uno è di origine sambenedettese, gli altri sono lombardi.

Il blitz di oggi, è l’epilogo di una lunga attività di monitoraggio e ricostruzione del giro di affari messo in piedi. Due fratelli di Grottammare si rifornivano della materia prima a Milano, organizzavano i viaggi dei corrieri e si preoccupavano dello smercio del prodotto nelle zone rivierasche. Avevano allestito una fitta rete clientelare e di collaboratori, che permetteva loro di gestire un traffico molto intenso. Solo negli ultimi due mesi si erano fatti consegnare ed avevano smaltito circa 20 chili di stupefacenti. Il flusso di denaro, pertanto, era più che considerevole, tenendo conto che il profitto netto per ogni chilo venduto si aggira intorno ai 12 mila euro.

Gli inquirenti hanno pertanto incominciato a tenere d’occhio le operazioni di trasporto della merce e, grazie ad intercettazioni e pedinamenti, hanno colto sul fatto 4 corrieri, tutti milanesi, che trasportavano complessivamente, tra cocaina, marijuana ed hashish, 20 chili di droga. Anche essi sono stati arrestati.

Ascoli Piceno

Covid-19: quattro classi in quarantena per casi positivi

Pubblicato

il

Due classi sono a San Benedetto e due tra Ascoli e la Vallata del Tronto, sono in quarantena per il riscontro di casi positivi al Covid-19. Il tutto a circa una settimana dall’inizio della scuola. Le lezioni in presenza per gli studenti interessati, stanno procedendo tramite didattica a distanza.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Spinetoli: non si ferma a prestare soccorso dopo un incidente, deferito un 32enne

Pubblicato

il

Carabinieri notte (ilmartino.it)

SPINETOLI – Il tamponamento è avvenuto nella notte e ha visto coinvolti un’auto e uno scooter. L’automobilista, dopo lo scontro, si sarebbe dileguato senza prestare soccorso all’ scooterista rimasto ferito. I Carabinieri sono riusciti a rintracciarlo e si tratterebbe di un 32enne che, sottoposto ad etilometro, è risultato positivo. L’uomo è stato denunciato per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza. Il mezzo è stato sequestrato e la patente ritirata.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Incidente sulla A14: traffico in tilt e chilometri di coda

Pubblicato

il

CUPRA MARITTIMA – Da questa mattina sono ripresi i lavori sull’Autostrada A14. I cantieri stanno interessando a corsia Sud nel tratto compreso tra gli svincoli di Porto San Giorgio e Grottammare. Intorno alle 9 si è verificato un incidente nel territorio di Cupra Marittima che sta creando disagi alla circolazione e chilometri di coda. Tuttavia, non ci sarebbero persone gravemente ferite.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy