Basket playoff A2: la Virtus fa la voce grossa su Roseto, vince gara-2

Roseto

Netta e incredibile prova di forza della Virtus che pareggia la serie sull’1-1. Gli Sharks quasi mai in partita questa sera, però può considerarsi soddisfatta per aver strappato il fattore campo in gara-1. Il prossimo appuntamento sarà venerdi alle 20.30, al PalaDozza di Roseto.

VIRTUS BOLOGNA – ROSETO SHARKS 96-66: ai virtusini non è andato giù il pesante K.O. ricevuto dagli Sharks in gara-1, di conseguenza la squadra di Andrea Ramagli parte fortissimo per ristabilire le reali gerarchie tra le due compagini. La Virtus, aiutata dallo straordinario pubblico, a fine primo quarto piazza un parziale di 13-3, grazie al quale concluse 30-13 il primo periodo. Alla ripresa del gioco, dopo aver toccato anche un distacco oltre i 20 punti, Roseto azione dopo azione, possesso dopo possesso reagisce con cuore e carattere e, a fine primo tempo, segna il canestro del 45-37. Questo riavvicinamento degli Sharks scaturisce una ennesima reazione sconvolgente della Virtus Bologna, che effettua il break decisivo per vincere la partita: nel terzo quarto il parziale sarà di 28-11 (73-48). L’ultimo quarto è solo formalità.