Fiume Pescara: D’Alfonso incontra Prefetto

Pescara. “Il nostro obiettivo è rigenerare il fiume Pescara. Dopo gli interventi programmati a favore del sistema depurativo, al fine di ridurre l’inquinamento delle acque, abbiamo avviato un’azione incisiva per bonificare le fosse Imhoff disseminate sul territorio. Per questo intervento abbiamo a disposizione circa 4,5 milioni di euro, di cui 3 milioni e 500mila euro finanziati dal Masterplan Abruzzo”.

Lo ha detto il presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, al termine dell’incontro tecnico che si è svolto oggi nella sede della Prefettura di Pescara, dove hanno partecipato i dirigenti di Aca, Arta, Asl e Regione Abruzzo, rappresentanti di forze dell’ordine, Capitaneria di porto, nonché le istituzioni locali, Provincia e Comune di Pescara. L’incontro è stato coordinato dal Prefetto Francesco Provolo con l’obiettivo di attivare, in tempi brevi, tutte le iniziative finalizzate a ridurre l’inquinamento del fiume. Ad oggi, l’Aca ha censito la presenza di 420 fosse Imhoff sul territorio, prevalentemente presenti nell’area metropolitana attraversata dal fiume Pescara.

“L’incontro di oggi – ha aggiunto il presidente D’Alfonso – è stato convocato per concludere tutti i progetti e avviare le procedure di appalto per ridurre la presenza di fosse Imhoff, che reputo giacenze che arrivano dal passato, fonte purtroppo di inquinamento ambientale”.