Offida, occupa abusivamente un capannone e aggredisce i carabinieri: arrestato un cinese

Offida. Un cittadino cinese di Viareggio è stato arrestato dai carabinieri di Offida per avere occupato abusivamente un capannone utilizzato come rimmessaggio di un’azienda agricola.

Quando sono arrivati i carabinieri il cinese è andato in escandescenze e ha afferrato un bastone con il chiaro scopo di aggredire i militari dell’Arma.

Questi ultimi però lo hanno immobilizzato e arrestato nel carcere di Marino del Tronto, dove si trova a disposizione della magistratura.