fbpx
Connect with us

Marche

Talassemia, le Marche incrementano numero chiamate e liste prenotazione per raccolta sangue a favore di Sicilia e Sardegna

Pio Di Leonardo

Published

il

ospedale flebo incidente

Incrementato il numero delle chiamate e le liste di prenotazione dei donatori con orari di apertura più flessibili prevedendo anche sedute straordinarie sia nelle sedi pubbliche che nelle sedi associative. Così la Regione Marche sta rispondendo alla richiesta di aiuto lanciata dalle Regioni Sicilia e Sardegna per quanto attiene la raccolta sangue, dopo le manifestazioni delle Associazioni dei pazienti malati di talassemia, per i quali le trasfusioni rappresentano una terapia salvavita. Nelle Regioni Sicilia e Sardegna si stanno registrando preoccupanti situazioni per quanto attiene la raccolta sangue. La Regione Marche, insieme con il Presidente regionale dell’AVIS Marche, Massimo Lauri e la Dr.ssa Giovanna Salvoni, Responsabile del CRS Marche, in accordo con tutte le Avis Provinciali, hanno sentito il dovere di contribuire per risolvere questa grave emergenza. “Ancora una volta si è fiduciosi che la risposta e la solidarietà dei donatori marchigiani – spiegano in una nota la dott.ssa Maria Antonietta Lupi, direttrice del Dipartimento Regionale di Medicina Trasfusionale (DIRMT), insieme con il Presidente regionale dell’AVIS Marche, Massimo Lauri – come hanno dimostrato nei mesi scorsi in occasione delle varie emergenze, sarà in grado di venire incontro alle richieste dei pazienti talassemici”. Grande apprezzamento e gratitudine per l’iniziativa sono stati espressi dal Responsabile del CRS della Regione Sicilia, che ha ricordato come l’estate sia un momento di particolare criticità per i pazienti.

Ancona

31 positivi nelle Marche

Lo comunica il Gores

Published

il

Il Gores marchigiano ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1458 tamponi: 921 nel percorso nuove diagnosi e 537 nel percorso guariti. I positivi sono 31 nel percorso nuove diagnosi: 15 in provincia di Ancona, 10 in provincia di Ascoli Piceno, 4 in provincia di Pesaro Urbino e 2 in provincia di Macerata. Questi casi comprendono 6 rientri dall’estero (Albania e Romania), 14 contatti in ambito domestico, 2 soggetti sintomatici, 5 contatti stretti di casi positivi, 1 caso riscontrato dallo screening realizzato in ambiente lavorativo, 1 rientro dalla Sardegna e 2 casi in fase di verifica.

Continua a leggere

Marche

Samb, ufficiale l’arrivo di Cristini

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La SS Sambenedettese comunica di aver acquisito le prestazioni sportive su base triennale del calciatore Andrea Cristini.
“Sono contentissimo di poter vestire questa maglia: – ha detto il difensore centrale – sicuramente è un passo in avanti per la mia carriera e spero di poter contribuire alla causa. In pochissimo tempo abbiamo trovato l’accordo e sono felice di poter far parte di questo progetto”.


Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli, Bertotto: “Giusto l’approccio”

Published

il

ASCOLI PICENO – Mister Bertotto: “Approccio giusto, ho visto un Ascoli che ha giocato come voglio io”.

Al termine dell’amichevole, disputata dall’Ascoli all’Helvia Recina di Macerata con il Matelica, Mister Bertotto ha commentato così la prestazione dei suoi:

“La partita è stata approcciata sicuramente nella maniera giusta, con la voglia e la determinazione di chi si sta preparando a una settimana dall’inizio del campionato. Abbiamo aumentato la qualità e la capacità di poter sviluppare i concetti su cui lavoriamo in settimana; i nuovi innesti, come è normale che sia, non hanno una condizione fisica ottimale, quindi il minutaggio va gestito con intelligenza e pian piano va incrementato per portarlo al livello di chi è più avanti con la preparazione. Come ho detto dopo il test con il Fano, la parola ‘amichevole’ nello sport non esiste, le gare vanno sempre giocate al 100% e i valori devono emergere. Quindi oggi non ho nessun appunto da fare, ho visto una bella predisposizione da parte dei ragazzi, che, dopo una sana chiacchierata avuta dopo l’ultimo match, si sono resi conto che l’approccio doveva essere diverso rispetto a quello avuto col Fano. Oltre a questo aspetto, che deve essere l’abc per uno sportivo professionista, stasera si è vista una squadra che gioca a calcio come voglio io, lo sviluppo che abbiamo dato alla gara è in linea con quello che proviamo tutti i giorni. I nuovi? Sono elementi importanti, che abbiamo scelto, voluto, selezionato e che con grande piacere sono venuti a giocare in una realtà importante come questa di Ascoli; sono contento per la professionalità e la serietà che stanno dimostrando, devono migliorarsi sul piano atletico, la condizione fisica diventa importante e fondamentale per arrivare pronti al campionato. Da lunedì inizieremo la settimana tipo e l’approccio positivo di oggi serve certamente per dare consapevolezza al gruppo”.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone