fbpx
Connect with us

Abruzzo

Università, classifica Censis: bene Teramo, Camerino e Macerata tra i piccoli atenei

Pio Di Leonardo

Published

il

Pescara. Il Censis stila le pagelle delle Università italiane. In Abruzzo benissimo Teramo: l’Università, inserita nella classifica dei piccoli Atenei, è seconda dietro solo a Camerino.

L’Aquila e Pescara-Chieti sono al 14esimo posto, ma in due classifiche differenti: il capoluogo di regione ed il suo Ateneo sono infatti inseriti nella classifica dei medi atenei statali, mentre Pescara-Chieti si trova nella classifica del grandi atenei.

L’Università di Teramo si posiziona comunque al 15° posto, con Parma e Brescia, nel panorama generale dei 73 atenei italiani, sommando le 58 università pubbliche alle 15 private, Bocconi e Luiss in testa.

Due delle quattro università delle Marche invece, Camerino e Macerata, salgono sul podio dei piccoli atenei, nonostante le ferite del sisma, i laboratori danneggiati, le difficoltà della ripartenza.

Per il 14mo anno consecutivo Camerino si conferma al primo posto nella classifica degli atenei fino a 10.000 studenti, con un punteggio medio di 97,2, e un eccellente risultato anche nella didattica. Macerata è terza nella classifica dei piccoli atenei (87,6), e prima per la voce internazionalizzazione, un parametro che tiene conto del numero di iscritti stranieri, degli studenti che hanno trascorso un periodo di studio o tirocinio all’estero.

Abruzzo

434 nuovi casi in Abruzzo di CoViD-19

Lo comunica la Regione

Avatar

Published

il

Sono complessivamente 9193 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 434 nuovi casi (di età compresa tra 7 mesi e 100 anni).  Dei nuovi casi, 120 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 70, di cui 24 in provincia dell’Aquila, 10 in provincia di Pescara, 4 in provincia di Chieti e 32 in provincia di Teramo.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra nuovi casi e sale a 534 (si tratta di una 87enne di Pescara e una 86enne di Chieti).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3630 dimessi/guariti (+12 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 5029 (+420 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 276881 test (+3980 rispetto a ieri).

306 pazienti (+22 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 26 (+4 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 4697 (+394 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 2487 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+154 rispetto a ieri), 1752 in provincia di Chieti (+44), 2603 in provincia di Pescara (+51), 2186 in provincia di Teramo (+170), 59 fuori regione (invariato) e 106 (+15) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Continua a leggere

Teramo

Archiviate le accuse contro i giudici Rosati e Veneziano

Avatar

Published

il

archiviate le accuse contro i giudici Rosati e Veneziano

TERAMO – Il GIP ha accolto la richiesta presentata dalla Procura di Campobasso e sono state Archiviate le accuse contro i giudici Rosati e Veneziano, del Tribunale di Teramo. I due magistrati, accusati di abuso d’ufficio dai coniugi De Ninis, sono stati oggetto solo di indagini preliminari e non sono stati rinviati a giudizio [a differenza di quanto abbiamo erroneamente scritto nell’articolo del 18 febbraio scorso].

Continua a leggere

Pescara

Pescara: psicosi da Covid, pronto soccorso in tilt

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

PESCARA – Pronto soccorso dell’Ospedale di Pescara in tilt. E’ questa la situazione attuale a causa delle numerose persone che, causa Covid, si rivolgono direttamente all’ospedale pescarese. Proprio per questo, il direttore del dipartimento urgenza emergenza, Alberto Albani, ha invitato i cittadini a rivolgersi alla struttura ospedaliera solo in caso di patologie gravi e non per tamponi o patologie banali. Per questi si può usufruire dei numeri a disposizione o dei medici di base.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini