SAMB, presentazione alla “Rotonda”: trionfi, feste, speranze e promesse [FOTO]

Serata spettacolare in Piazza Giorgini a San Benedetto del Tronto. Emozioni mescolate a trionfi, presentazioni, attese del nuovo torneo di serie C che i rossoblu adriatici affronteranno con grande fiducia e una squadra rafforzata, speranze e… un appuntamento, quello pronunciato a fine serata dal presidente Franco Fedeli nel video proiettato davanti ad un migliaio circa di tifosi in festa; l’appuntamento di ritrovarsi tutti insieme in quella piazza a festeggiare un evento importante.

Cominciamo proprio da qui, dalla fine, per narrare la presentazione della Sambenedettese Calcio in uno scenario (come sempre) esotico, con le Palme che si ergono fino a toccare il cielo nella piazza della rotonda ad un passo dalla zampillante fontana e dal faro, simboli della città adriatica.

Erano esattamente dieci anni (20 agosto 2007, torneo di serie C1 2007/08) che i rossoblù non si “svelavano” pubblicamente in questa magnifica Piazza.

L’inizio comunque è meritatamente riservato agli atleti della Samb Beach Soccer, autori di una storica TRIPLETTA, conquistando e festeggiando lo scorso 6 agosto nella “sabbia” di casa il secondo scudetto della storia dopo i trionfi di luglio in Coppa Italia e Supercoppa: mister Di Lorenzo, il presidente Pasqualini e il “furetto” sambenedettese Luca Addarii applauditi a scena aperta.

Poi ecco la volta di tutta la squadra rossoblu, nell’ordine: dai portieri Vincenzo Aridità a Fabio Pegorin e Matteo Raccichini, ai difensori Diego Conson, Davide Di Pasquale, Ruggiero Lanza, Simone Di Mattia, Mirko Miceli, Matteo Patti, Francesco Rapisarda, Giovanni Tomi. Assente Ceka, per la recentissima scomparsa della mamma. Ecco i centrocampisti Armin Bacinovic, Gabriele Bove, Alex Bengala, Kevin Candellori, Loris Damonte, Marco Demofonti, Domenico Di Cecco, Luca Gelonese, Lorenzo Trillo, Valerio Tucci. Infine gli attaccanti Alessio Di Massimo, Aurelien Doua Bi, Vittorio Esposito, Luca Miracoli, Alessio Sargolini, Lorenzo Sorrentino, Gennaro Troianiello, Nicola Valente, Andrea Vallocchia.

Parole di entusiasmo da parte di Di Cicco; palleggio strappa applausi da parte di Vittorio Esposito e dulcis in fundo la prevedibile e attesa “performance” di Genny Troianiello che per l’occasione ha risparmiato dallo “strappo” la maglia scudettata rossoblù sacrificando la sua canottiera bianca e compiendo il classico spogliarello che ha fatto andare in visibilio la tifoseria sambenedettese.

Dopo la foto di gruppo ecco la presentazione del nuovo tecnico Francesco Moriero che ha promesso vittorie e successi con un percorso di duro lavoro, di umiltà, di mentalità vincente; il direttore sportivo Panfili e il direttore generale Gianni hanno parlato di grandi “stimoli” per questa annata e hanno ringraziato Franco e Andrea Fedeli per aver permesso l’allestimento di questa Squadra.

Il primo cittadino sambenedettese Pasqualino Piunti ha anticipato il discorso-video del presidente Franco Fedeli: la speranza è di festeggiare qualcosa d’ importante a fine stagione tornando in quella meravigliosa Piazza.

Tutto, dunque, è pronto: il 27 agosto al “Riviera delle Palme” arrivano i canarini del Modena ed è già campionato: FORZA SAMB!!!

*FOTO DI ANDREA FLAMINI

FOTOGALLERY