Tortoreto Alto, tra immondizia e buche stradali: la rabbia dei residenti – LA SEGNALAZIONE

Tortoreto. C’è rabbia nelle parole dei condomini di un Residence di Tortoreto Alto, alle prese da mesi con problemi legati alla raccolta rifiuti, alla situazione disastrata del manto stradale e alla sicurezza.

“Siamo in 180 famiglie e abbiamo solo tre bidoni per la spazzatura: uno per l’umido e gli altri due per il resto” ci dice una donna. “Logicamente, si riempiono in fretta e tutto quello che non entra viene depositato a terra e si accumulano così montagne di immondizia” continua la residente.

“Quando gli operatori passano a ritirare la spazzatura, prendono solamente quanto è contenuto nei bidoni, lasciando a terra tutto il resto. Di notte cani e gatti randagi fanno quello che vogliono con questi rifiuti. Nessuno passa mai a ripulire!” ci spiega la donna.

“Ho più volte chiesto che venissero messi altri bidoni ma nessuno ha mai fatto nulla! Ora, addirittura, dei maleducati hanno anche iniziato a depositare televisori, frigoriferi e elettrodomestici vari” ci dice.

Ma il problema dei rifiuti non sembra essere l’unico a interessare i residenti. “In via Colle Bianco la situazione del manto stradale è diventata insostenibile. Ci sono molte buche che causano spesso incidenti” continua. “Inoltre siamo alle prese anche con un problema legato alla sicurezza. In spiaggia a Tortoreto mi sono state rubate le chiavi dell’auto e non ho potuto neanche fare la denuncia, rischiando di essere multata dato che mi stava scadendo il parcheggio” conclude amareggiata la donna.

Noi de Il Martino, auspicando che si trovi presto una soluzione a queste problematiche, siamo a disposizione per repliche e precisazioni da parte delle autorità competenti.