fbpx
Connect with us

Abruzzo

Incendi: canadair in azione ad Atessa

Fabio Di Pasquale

Published

il

Ancora un incendio in Abruzzo. Da questa notte i vigili del fuoco del distaccamento di Casoli e del distaccamento volontari di Gissi, a cui si sono uniti questa mattina i colleghi del distaccamento di Ortona, sono al lavoro nel Bosco di San Paquale ad Atessa, nella zona compresa tra Selvuccia e la circonvallazione di Campo Boario, dove si è sviluppato un esteso incendio.

Le fiamme hanno già divorato diversi ettari di vegetazione. Vista la notevole estensione dell’incendio da questa mattina sono arrivati anche due canadair per supportare le operazioni di spegnimento dei roghi.

Il sindaco di Atessa, Giulio Borrelli, questa mattina ha richiesto l’intervento della Protezione Civile Nazionale per spegnere l’incendio. In via precauzionale è stato chiuso al traffico anche un tratto della circonvallazione. Presenti sul posto al momento diverse squadre di volontari, tra i quali i componenti della protezione civile di Vasto.

Abruzzo

Martinsicuro, nuovo positivo al Coronavirus

Lo comunica il Sindaco Vagnoni

Published

il

Comunicazione odierna del Sindaco Massimo Vagnoni su un nuovo caso di Covid-19 a Martinsicuro.

Comunicazione.
Nel pomeriggio mi hanno comunicato un caso positivo nel nostro Comune .
Sono stati tracciati i contatti diretti ed avviate le procedure di sorveglianza .
Negativo invece il tampone eseguito sulla persona dichiarata positiva alcuni giorni fa .
Buona serata .
Il Sindaco
Massimo Vagnoni

La buona notizia è la negatività del soggetto precedentemente positivo.

Continua a leggere

Teramo

Il torneo estivo di Calcio A5 dell’Oasi Club riparte nel nome di Salvatore

Published

il

Il torneo estivo di Calcio A5 dell'Oasi Club - memorial sasà

MARTINSICURO  – È ricominciato ieri sera il torneo estivo di Calcio A5 dell’Oasi Club di Villa Rosa, appuntamento oramai consolidato che si ripete da 7 anni. A partire però da questa edizione, l’attesa competizione sportiva è dedicata alla memoria di Salvatore D’Ardia, un ragazzo molto conosciuto e amato venuto improvvisamente a mancare lo scorso anno.

Prima del fischio d’inizio della partita inaugurale, è stato osservato un momento di raccoglimento in cui tutti i presenti hanno rispettato un minuto di silenzio, al termine del quale sono stati fatti volare in cielo dei palloncini. Presenti i genitori e gli amici di Salvatore, mentre la “sua” maglia numero 9 è stato appesa per simboleggiarne la presenza.

Dopo questo toccante istante, la commozione ha lasciato spazio all’allegria e allo sport, due componenti che sicuramente ricordano Salvatore nel migliore dei modi. Per onor di cronaca, ricordiamo che le prime squadre che si sono affrontate sono state FC Mongufo-Caparua e Your Nightmare, seguite da Platinum srl e Hops. A trionfare sono state FC Mongufo-Caparua e Platinum srl. Ma in verità, i risultati di ieri sera sono passati in secondo piano rispetto al significato che la competizione ha acquisito.

<<Sono molto contento di come si sono svolte queste due partite – commenta Gianmarco Ilardi, gestore dell’impianto sportivo – e ritengo che sia il modo migliore per ricordare il nostro amico “Tore”. Le partite sono state belle e si sono svolte in un bellissimo clima, che sono sicuro si manterrà fino al termine della competizione>>.

Il torneo estivo di Calcio A5 dell’Oasi Club di Villa Rosa durerà fino al 9 agosto, data in cui è prevista la finale. Fino ad allora, ad eccezione dei fine settimana, si svolgeranno due partite ogni sera.

Continua a leggere

Teramo

Colonnella: colpo in gioielleria al centro commerciale, rubati 100mila euro in preziosi

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

COLONNELLA – Il colpo risale a lunedì intorno alle 23.15 presso una gioielleria del centro commerciale Val Vibrata di Colonnella.

Da quanto appreso, quattro banditi a volto coperto, in pochi minuti avrebbero portato via un bottino in preziosi corrispondente a 100mila euro circa. Il ladri avrebbero agito sfondando le vetrine della gioielleria con un piede di porco e mazzette da cantiere.

Sul posto immediatamente sono arrivati i carabinieri della compagnia di Colonnella e Alba Adriatica, insieme alla vigilanza privata ma era già troppo tardi. I ladri sarebbero riusciti a scappare a bordo di una Lancia Delta, come confermano le immagini notturne registrate dalle telecamere a circuito chiuso. Da esse però non è stato possibile risalire alla targa dell’auto.    

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone