Cinquanta sfumature di rosa, il tramonto che ha infuocato i cieli di Marche e Abruzzo

Pescara. Questa sera il tramonto è stato di quelli che ha tenuto tutti con il naso all’insù. Il cielo si è tinto di colori per niente abituali e capaci di un effetto mozzafiato. Il fenomeno è stato visibile in quasi tutta Italia, in particolare al Nord e in pianura Padana, ma anche le Marche e l’Abruzzo hanno potuto godere di quello che è stato senza dubbio uno dei tramonti più belli di sempre.

Tutto merito delle nuvole, che quando sono particolarmente sottili e ad alta quota, agiscono come una sorta di schermo di proiezione per i colori. A seconda dell’inclinazione può catturare più luce arancione e rossa e rifletterla fino a noi. Inoltre i venti freddi puliscono l’aria, eliminando molte delle particelle più grandi.

Inevitabile che chiunque si sia trovato di fronte a un simile spettacolo abbia deciso di condividerlo sui social e così in breve tempo le foto di tramonti sullo sfondo del Gran Sasso o del mare Adriatico hanno invaso Facebook, Twitter e Instagram.