Coppa Italia C: date e orari del Primo Turno. La Samb in campo a Gubbio il 18 alle 18:30.

La Coppa Italia di Serie C.

Sono state comunicate ufficialmente le date e gli ORARI delle gare di qualificazione del Primo Turno di Coppa Italia di Serie C.

I rossoblù saranno impegnati in gara secca a Gubbio il 18 ottobre prossimo alle ore 18:30 e poi, in caso di vittoria, a Caserta contro la Casertana il 22 novembre, sempre in gara secca.

Dalla TIM CUP alla Coppa Italia di Serie C. L’avventura della Samb nella massima competizione era terminata al secondo turno eliminatorio il 6 agosto scorso con la sconfitta di Cesena 1-2.
La Coppa Italia di Serie C è stata già vinta dal club della Riviera delle Palme nell’edizione 1991/92 dopo aver battuto nella doppia finale il Siena.

COMUNICATO UFFICIALE N. 27/CIt – 10 OTTOBRE 2017
“ C O P P A I T A L I A S E R I E C “
FASE FINALE

PRIMO TURNO – QUALIFICAZIONI
Si comunicano le gare di qualificazione del Primo Turno in programma nelle date e con gli orari di seguito indicati, anche a ratifica delle richieste avanzate dalle società interessate:

MARTEDI’ 17 OTTOBRE 2017
BISCEGLIE – VIRTUS FRANCAVILLA Ore 20.30

MERCOLEDI’ 18 OTTOBRE 2017
ALBINOLEFFE – MONZA Ore 20.00
RAVENNA – REGGIANA Ore 18.00
PISA – PONTEDERA Ore 16.30
GUBBIO – SAMBENEDETTESE Ore 18.30

RIEPILOGO

F A S E F I N A L E

CALENDARIO DELLA FASE FINALE
Si riporta il calendario della Fase Finale della Coppa Italia Serie C 2017–2018:

1° TURNO QUALIFICAZIONE
18 OTTOBRE 2017

2° TURNO SEDICESIMI
22 NOVEMBRE 2017

OTTAVI DI FINALE
06 DICEMBRE 2017

QUARTI DI FINALE
07 FEBBRAIO 2018

SEMIFINALI
ANDATA: 21 FEBBRAIO 2018
RITORNO: 07 MARZO 2018

FINALE
ANDATA: 11 APRILE 2018
RITORNO: 25 APRILE 2018

PRIMO TURNO E SECONDO TURNO

Il Primo e Secondo Turno si svolgono con gare ad eliminazione diretta in gara unica in casa della squadra prima nominata.
Modalità di svolgimento
Nel Primo e Secondo Turno della Fase Finale ad eliminazione diretta con gare di sola andata, ottiene la qualifica al turno successivo la squadra che ha segnato il maggior numero di reti.
Risultando pari il numero di reti segnate, le squadre devono disputare due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno.
Perdurando la parità anche al termine dei due tempi supplementari, l’arbitro provvede a far battere i calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del Calcio” al paragrafo:
“Procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.

CALENDARIO PRIMO TURNO E SECONDO TURNO
In applicazione del Regolamento, si è provveduto in data odierna, presso la sede della Lega Pro, alla presenza di società, al sorteggio per la determinazione degli accoppiamenti delle 37 squadre ammesse alla Fase Finale che dovranno disputare le gare del Primo e Secondo Turno di Finale.
Si è provveduto, inoltre, per gli accoppiamenti relativi, al sorteggio per la designazione della squadra ospitante.
Pertanto, si riporta il programma delle gare del Primo e Secondo Turno nelle date di seguito indicate:

2° TURNO – SEDICESIMI DI FINALE –

MERCOLEDI’ 22 NOVEMBRE 2017*

 PIACENZA – ALESSANDRIA
VINCENTE ALBINOLEFFE/MONZA – PRO PIACENZA
 RENATE – GIANA ERMINIO
 BASSANO VIRTUS – FERALPISALO’
 VICENZA – PORDENONE
 PADOVA – TRIESTINA
VINCENTE RAVENNA/REGGIANAPRATO
VINCENTE PISA/PONTEDERALUCCHESE
 LIVORNO – AREZZO
 VITERBESE CASTRENSE – TERAMO
 CASERTANAVINCENTE GUBBIO/SAMBENEDETTESE
 PAGANESE – JUVE STABIA
 LECCE – VINCENTE BISCEGLIE/VIRTUS FRANCAVILLA
 MATERA – REGGINA
 CATANIA – COSENZA
 TRAPANI – SIRACUSA

* Si rende noto che le gare dei Sedicesimi di Finale potranno subire variazioni di data per esigenze
televisive e per le già programmate gare del campionato .

ORARIO DI INIZIO DELLE GARE
Le gare potranno essere disputate sia alla luce solare sia con l’illuminazione artificiale, negli orari fissati dalla Lega Pro.
Le società ospitanti possono richiedere lo spostamento d’orario della gara anche con eventuale inizio o prosecuzione in notturna.

Le gare, il cui orario non sia già fissato dalla Lega per esigenze televisive, avranno inizio con l’orario proposto dalla società ospitante, che abbia ottenuto la relativa ratifica dalla Lega stessa.
Le richieste dovranno pervenire almeno dieci giorni prima della data fissata per l’effettuazione della gara medesima.
Per le richieste inoltrate dopo tale termine, necessita l’accordo tra le due società interessate da sottoporsi all’esame ed eventuale ratifica della Lega Pro.
In relazione alla programmazione delle gare della Fase Finale di Coppa Italia Serie C, si rende noto che le stesse per esigenze televisive verranno disputate con orari diversi come previsto per le gare di Campionato.

RIPARTIZIONE DEGLI INCASSI
Si rammenta che anche per la Fase Finale, dal Primo Turno fino alle Semifinali, vengono applicate le modalità di ripartizione degli incassi previste dal Regolamento, con esclusione della Finale con gara di andata e ritorno, in quanto organizzata direttamente dalla Lega.

IL COMUNICATO UFFICIALE

www.lega-pro.com