Pescara Calcio – Pigliacelli fuori rosa; Sebastiani: “Se non accetta le scelte di Zeman, la porta è aperta per tutti…”

Sebastiani non fa sconti al suo portiere: Pigliacelli è fuori rosa

PESCARA – Continua a tenere banco il “Caso Pigliacelli” in casa Pescara. Il giovane portiere – che aveva rifiutato la terza panchina consecutiva ad Empoli accomodandosi in tribuna e lasciando la sua squadra senza portiere di riserva – ieri non si è allenato con la squadra.

La società ha dunque disposto “l’allontanamento momentaneo dalla rosa” dell’estremo difensore. Dure le parole del Presidente Sebastiani – evidentemente poco persuaso dalla “difesa d’ufficio” del procuratore di Pigliacelli – che ha dichiarato quanto segue:

“Adesso sicuramente ci dovrà essere un chiarimento col ragazzo. E’ evidente che nessuno si può fare fuori da un gruppo e soprattutto nessuno si può disinteressare di un gruppo. Siamo in tanti, siamo 27-28 e ci sono tanti ragazzi che hanno poco spazio eppure si allenano quotidianamente con impegno. Pigliacelli deve fare la stessa cosa. Fino ad oggi ha giocato lui e penso che Fiorillo si sia comportato da grande professionista. Se il mister ha deciso di dare spazio a Fiorillo ci sarà un motivo tecnico che non sto qui a discutere. Pigliacelli lo deve accettare. Se non lo vuole accettare, la porta è aperta per tutti”.