fbpx
Connect with us

Musica&Retroscena

GIANNI MORANDI “D’amore d’autore”, Il nuovo album in uscita venerdì 17 novembre

Pubblicato

il

https://www.dropbox.com/s/gtbls3rf6x6m9s3/intervista%20WEB.mp4?dl=0

 

Esce venerdì 17 novembre “D’amore d’autore”, il 40esimo album di Gianni Morandi, su etichetta Sony Music. A quattro anni dal suo ultimo album, Bisogna vivere, Gianni Morandi torna con un nuovo disco di inediti d’autore, in cui sceglie di interpretare brani che hanno come filo conduttore l’amore. Un progetto unico, in uscita il 1 dicembre anche in formato 33 giri,  che porta la firma di grandi autori della musica italiana, Elisa, Ivano Fossati, Levante, Luciano Ligabue, Ermal Meta, Tommaso Paradiso, Giuliano Sangiorgi , Paolo Simoni e che contiene Onda su onda, il brano di Paolo Conte nel quale duetta con Fiorella Mannoia.  La produzione esecutiva dell’album è di F&P Group e Riservarossa.
Il disco è stato anticipato dal singolo Dobbiamo fare luce, scritto da Luciano Ligabue e prodotto da Luciano Luis Luisi.
Il nuovo progetto musicale di Morandi sarà anche live nei più importanti palasport italiani. Il 24 febbraio partirà infatti da Rimini il Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore”, che ha già visto aggiungere nuove date al calendario annunciato.

I biglietti per le date del tour, prodotto da F&P Group e Riservarossa, in collaborazione con Mormora Music, sono già disponibili online sul sito di TicketOne (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati.
Rtl 102.5 è la radio partner del tour

 

GLI AUTORI “D’AMORE D’AUTORE” 

Elisa– Se ti sembra poco  “Elisa, oltre ad essere un’autrice molto originale, è una delle voci più raffinate della musica italiana.  L’intensità emotiva è la sua caratteristica artistica principale. Mi emoziona molto il suo modo di usare la voce, penso per esempio alla sua versione di Almeno tu nell’universo di Mia Martini, molto delicata, e mi colpisce quando si esibisce con A modo tuo, che Luciano Ligabue ha scritto per lei.  Con me i ruoli si sono invertiti e sono io cantare la sua Se ti sembra poco.”

Ivano Fossati – Ultraleggero “Mi ha regalato una canzone stupenda, Ultraleggero, in cui prova a spiegare come ci si comporta quando arriva l’amore, questo sentimento che ci colpisce sempre in maniera inaspettata. Ha raccontato benissimo questo stato d’animo e in pochi esprimono in musica le emozioni della vita come lui sa fare.”

Levante – Mediterraneo “Il suo è un percorso in costante ascesa, quando ho ascoltato “Pezzo di me” per la prima volta mi ha colpito e divertito tantissimo. Ha davvero un fascino catalizzatore come artista e come donna, credo sia merito delle sue origini siciliane che ha trasferito anche in Mediterraneo, un brano rock con venatura elettronica dove c’è tutto il profumo della sua terra.”

Luciano Ligabue – Dobbiamo fare luce “Dobbiamo fare luce è la prima canzone del disco che ho inciso. Questo brano ha dato il via a tutto il progetto: appena l’ho sentita, ho capito che rappresentava al meglio la voglia di novità e di energia che cercavo in questa avventura. È un pezzo “alla Ligabue”, ma credo e spero di essere riuscito a farlo anche un po’ mio. Luciano è un grandissimo artista e aver collaborato con lui per questo album mi ha reso davvero felice.”

Paolo Conte – Onda su onda con Fiorella Mannoia “Ho scelto di cantare Onda su Onda insieme a Fiorella Mannoia che è una grande interprete e narratrice del mondo delle donne, oltre che una delle tre voci che rappresentano l’universo femminile in questo progetto. La nostra è una versione allegra e spensierata di un grande classico di Paolo Conte.”

Ermal Meta – Un solo abbraccio “Conosco Ermal Meta da quando era il cantante solista del gruppo La Fame di Camilla, l’ho seguito nel suo percorso da solista e l’ho riscoperto con A parte te, un pezzo particolarmente notevole. Non ho potuto fare a meno di chiedergli una canzone e ha scritto per me Un solo abbraccio: ironicamente mi piace pensare che questo titolo gli sia venuto in mente leggendo i commenti sulla mia pagina Facebook, che concludo sempre con “un abbraccio.”

Tommaso Paradiso – È una vita che ti sogno “L’ho incontrato un paio di anni fa in un ristorante romano con Federico Russo, che mi parlò del suo gruppo, i Thegiornalisti. Quando ho ascoltato il suo pezzo Sold Out, ho cominciato a seguirlo e così l’ho chiamato, ricordandogli quell’incontro a Roma, e gli ho chiesto un brano. È nata quindi È una vita che ti sogno, che sento fatta apposta per me.”

Giuliano Sangiorgi – Che meraviglia sei “Mi ha regalato Che meraviglia sei, un brano melodico e tradizionale, ma caratterizzato da una scrittura moderna. Per me oltre che uno dei più bravi autori della sua generazione, è anche un eccellente interprete di grandi classici: ascoltare la sua versione di Meraviglioso di Domenico Modugno è sempre un’emozione”.

Paolo Simoni – Lettera “Lo conosco molto bene e ha anche duettato con il mio carissimo amico Lucio Dalla. Per me ha scritto Lettera, una grande dichiarazione d’amore che si appoggia alla tradizione della mia terra e mi riporta indietro al tempo dei dancing, dei caffè – concerto e delle balere romagnole a tempo di valzer e mazurche”.

Tracklist 
1. ULTRALEGGERO Ivano Fossati

2. DOBBIAMO FARE LUCE Luciano Ligabue

3. E’ UNA VITA CHE TI SOGNO Tommaso Paradiso – Dario Faini

4. MEDITERRANEO Levante – Dario Faini

5.CHE MERAVIGLIA SEI Giuliano Sangiorgi

6.SE TI SEMBRA POCO Elisa

7.LETTERA Paolo Simoni

8.UN SOLO ABBRACCIO Matteo Buzzanca – Ermal Meta

 

Le date del Tour

22/02 JESOLO (VE) Pala Arrex – DATA ZERO
24/02 RIMINI RDS Stadium

26/02 MONTICHIARI (BS) Pala George

28/02 CONEGLIANO (TV) Zoppas Arena

02/03 GENOVA RDS Stadium

03/03 TORINO Pala Alpitour

05/03 FIRENZE Mandela Forum

07/03 LIVORNO Modigliani Forum

9 /03 PERUGIA Pala Evangelisti

10/03 ROMA Pala Lottomatica

12/03 EBOLI (SA) Pala Sele

13/03 NAPOLI Pala Partenope

15/03 REGGIO CALABRIA Palasport

17/03 ACIREALE (CT) Pal’Art Hotel

19/03 BARI Pala Florio

21/03 ANCONA Pala Prometeo

22/03 PADOVA Kioene Arena

24/03 BOLOGNA Unipol Arena

28/03 MILANO Mediolanum Forum

Fermo

Sabato 20 luglio Noyz Narcos e Salmo al NoSound Fest di Servigliano

Pubblicato

il

salmo e noyz narcos concerto a servigliano nosound fest
Foto di Giulia Parmigiani.

Il tour HellraiserS che Salmo e Noyz Narcos stanno portando in giro per l’Italia fa tappa al Parco della Pace di Servigliano per il NoSound Fest.

FERMO – Hellraisers, il tour che vede Salmo e Noyz Narcos protagonisti dell’estate live italiana, sabato 20 luglio, alle 21:30, fa tappa al Parco della Pace di Servigliano nell’ambito del NoSound Fest, celebre rassegna organizzata da Best Eventi in collaborazione con il Comune di Servigliano.

La tournée, prodotta da Vivo Concerti, si è aperta il 15 giugno a Fiera Milano Live (Rho). Il tour svelerà finalmente live anche i brani del loro joint album disco di platino “CVLT” e della repack “CVLT – HELLRAISERS”, uscita lo scorso 17 maggio.

Biglietti disponibili sui circuiti TicketOne (www.tickeotne.it), Ticketmaster (www.ticketmaster.it),  Ciaotickets (www.ciaotickets.com) e prima del concerto, dalle 18:30, al botteghino del Parco della Pace.

salmo e noyz narcos concerto a servigliano nosound fest

Hellraisers è l’occasione perfetta ed imperdibile per gustare tutta l’energia e la carica live di Salmo e Noyz Narcos. I due artisti, pilastri della scena rap, oltre a presentare per la prima volta dal vivo i brani di “CVLT” e “CVLT – HELLRAISERS”, propongono anche i loro più grandi successi, che si alternano in una scaletta mozzafiato.

Lo show riprende l’immaginario del joint album, a partire dalla scenografia che conduce lo spettatore in una storia con diverse sorprese, grazie a un mix tra tecnologia e props scenografiche, dove saranno ripresi molti riferimenti tratti da CVLT. Salmo & Noyz si esibiscono su un palco dove gli oggetti di scena costruiti a mano, come tombe, lampioni desolati e panchine abbandonate, fanno da base allo schermo sullo sfondo – separato solo da un lugubre cancello – in cui si staglia la casa, ormai diventata iconica per i fan. L’ambientazione, con il calar del sole e lo scorrere del concerto, si fa sempre più lugubre, mentre nei due schermi laterali si alternano immagini in presa diretta del pubblico e degli artisti. Questa parte visiva – a cura di Andrea Folino – accompagna la performance dall’inizio alla fine, amplificando la musica e permettendo al pubblico di immergersi totalmente nello show.

CVLT, uscito lo scorso 3 novembre e certificato disco di platino, ha debuttato alla prima posizione nella classifica degli album e dei vinili più venduti mantenendo la posizione per due settimane consecutive. L’ondata generata dall’arrivo del disco ha inoltre superato i confini italiani conquistando la posizione #3 della Spotify Debut Album Global nel primo weekend dalla pubblicazione. La repack “CVLT – HELLRAISERS”, uscita il 17 maggio, arricchisce il progetto discografico con cinque brani inediti e tre collaborazioni d’eccezione con amici e colleghi di lunga data, appartenenti al rap italiano: “HELLRAISERS”, “HOTLINE” feat. Lazza, “RAP MONEY” feat. Guè, “NON MI PASSA” feat. Gemitaiz e “L’ODIO”.

Continue Reading

Musica&Retroscena

Sold out il concerto di Gazzelle allo Shock Wave Festival di Francavilla al Mare

Pubblicato

il

concerto gazzelle francavilla al mare
Foto di Leonardo Mirabilia.

Sabato 20 luglio sul lungomare Paolo Tosti di Francavilla al Mare Gazzelle si esibirà dopo l’apertura affidata a Giuse The Lizia. Al termine, Lacrima Party, «lo show indie più brutto d’Italia».

PESCARA – L’attesa per il concerto di Gazzelle a Francavilla al Mare era tanta ed i biglietti sono andati presto esauriti. Sold out per la tappa del cantante romano allo Shock Wave Festival. Dopo un tour nei palasport e un concerto in un’Arena di Verona totalmente sold out, Gazzelle questa estate è tornato in tour sui palchi dei principali festival d’Italia.

I suoi concerti sono la testimonianza tangibile di un amore incondizionato, vero rituale collettivo che ha stregato in questi anni mezzo milione di persone. Oltre agli appuntamenti estivi, Gazzelle ultimamente ha svelato anche due importanti e speciali eventi per l’estate del 2025: il 7 giugno al Circo Massimo di Roma e il 22 giugno allo Stadio San Siro di Milano. Due prime volte, due nuove sfide, due città importanti per l’artista, che negli anni ha costruito la sua carriera, passo dopo passo, con un unico obiettivo: quello di essere sempre se stesso e far arrivare la sua musica ai cuori di tutta Italia.

Il concerto sarà aperto alle 20:45 da Giuse The Lizia, cantautore di 22 anni nato e cresciuto a Bagheria, in provincia di Palermo, con un album e diverse produzioni alle spalle nelle quali infonde sfumature indie, rock e urban. Al termine dei live il palco dello Shock Wave Festival ospiterà il Lacrima Party, presentato provocatoriamente dagli organizzatori come la «festa indie più brutta d’Italia».

«Immagina una serata nella libertà più totale, dove ascoltare tutti i tuoi pezzi indie preferiti in compagnia dei tuoi migliori amici e poter lasciarti andare a qualsiasi emozione: gioia, tristezza, rabbia, delusione, entusiasmo, amore. Tutto questo è Lacrima». L’evento è nato a fine 2021 a Bologna dalla volontà di 3 ragazzi di creare una famiglia grande quanto l’Italia intera per piangere e ballare assieme la migliore musica Indie Pop italiana. Una festa in cui cantare, sfogarsi e lasciarsi andare come se fossi nella tua cameretta ed ascoltare tutti quegli artisti che non senti alle altre feste».

Continue Reading

Musica&Retroscena

Grande attesa per il concerto di Zucchero a Pescara questa sera

Pubblicato

il

zucchero in concerto a Pescara
Foto di Simone Di Luca.

Questa sera “Zucchero Sugar” Fornacciari porta sul palco dello Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia di Pescara il tour “Overdose d’amore”. E a 35 anni dalla pubblicazione del celebre brano, in radio e in digitale la versione 2024, in collaborazione con Salmo.

PESCARA – Dopo tre date di grande successo alla Royal Albert Hall di Londra e tre tappe italiane negli stadi di Udine, Bologna e Messina, Zucchero porta in Abruzzo “Overdose d’amore World Tour”. Questa sera infatti si esibirà allo Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia di Pescara, prima di partire alla volta dello Stadio San Siro di Milano, per la data di giovedì 4 luglio.

Ad accompagnarlo sul palco la sua fedele super band internazionale composta da Polo Jones (Musical director, bass), Kat Dyson (guitars, bvs), Peter Vettese (hammond, piano and synth), Mario Schilirò (guitars), Adriano Molinari (drums), Nicola Peruch (keyboards), Monica Mz Carter (drums, percussions), James Thompson (horns, bvs), Lazaro Amauri Oviedo Dilout (horns), Carlos Minoso (horns) e Oma Jali (backing vocals).

I biglietti per la data di Pescara sono in vendita sui circuiti su Ticketone, Ciaotickets e nei punti di vendita abituali. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.friendsandpartners.it. Radio Italia è la radio ufficiale delle date italiane dell’“Overdose D’Amore World Tour”. Frecciarossa è treno ufficiale del tour negli Stadi di Zucchero.

E a 35 anni dalla pubblicazione di “Overdose d’amore”, in radio e negli store digitali la versione 2024 realizzata insieme a Salmo, frutto del rapporto consolidato tra i due artisti negli ultimi anni, caratterizzato da una profonda stima reciproca. L’idea originaria di reimmaginare il celebre brano “Overdose (D’Amore)” è nata da Salmo e ha subito catturato l’attenzione e l’entusiasmo di Zucchero.

Il video musicale è stato girato interamente in verticale utilizzando gli smartphone. Le immagini, realizzate in Marocco, a Los Angeles, a Città del Messico, a Shanghai, a Posada (Nuoro) e in altre location italiane, creano un mosaico visivo che porta in scena fan da ogni angolo del mondo.

«Salmo è un fenomeno – afferma Zucchero – Non solo per l’artista che è, ma come persona: intelligente, veloce, schietto, verace, ironico e grande comunicatore. Mi riconosco in lui, in quello che scrive e pensa e gli sono grato per i tributi che mi ha dedicato, prima con “Diavolo in Me” ed ora con “Overdose (D’Amore)”. Thank you my friend».

«Sono molto felice di questa collaborazione con un artista che stimo e con il quale ho avuto fin da subito un feeling artistico e umano – dichiara Salmo – “Overdose (D’Amore)” è un brano che sento tanto e questa nuova versione è nata in modo naturale, da un incontro casuale che poi ci ha portati in studio a lavorare insieme. Mai come in questo momento c’è bisogno di un’Overdose d’Amore per tutto quanto il mondo».

zucchero in concerto a Pescara 2

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro, Via Gabriele D'annunzio 37, Cap 64014 - Sede Operativa: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.