Samb: Auguri a Stefano Visi, “lu portierò”!!!

Serie C1 - 2007-08 - Stefano Visi festeggia con la Curva Nord Cioffi

STEFANO VISI, portiere, nasce a Porto San Giorgio l’11 dicembre 1971; 

cresce nelle giovanili della Samb e fa il suo esordio con la maglia rossoblu il 3 giugno 1990 nella gara interna contro il Perugia 2-4 (7’pt PALLADINI, 40’pt Mirisola; 2’st Artistico, 13’st Perinelli, 19’st Catelli, 40’st VECCHIOLA): si gioca l’ultima giornata del torneo di serie C1 e la Samb, quel giorno allenata da Bruno Pace, è ormai retrocessa in serie C2; a realizzare le reti rossoblu sono due giovani sambenedettesi, Ottavio Palladini e Sebastiano Vecchiola.

L’anno successivo Visi scende in Interregionale (attuale serie D) con la Santegidiese.

Un anno in val Vibrata e il ritorno in patria nella Samb di Rumignani con la quale, nell’estate 1992, conquista la Coppa Italia di serie C.

Tre anni in C1, fino al fallimento societario targato Venturato che rifiuta l’allettante offerta di 4 miliardi di lire del Torino che vuole Stefano in serie A dopo che l’estremo difensore rossoblu ha collezionato sette presenze nella nazionale azzurra “Under 21” e una in quella olimpica.

Nel 1994, Visi, sostituto di Toldo, vince il Campionato Europeo Under 21 (unico portiere nella storia dell’Under 21 titolare in una squadra di terza serie).

Fallita la Samb, gioca tre tornei in serie B, a Venezia, ad Avellino e a Pescara per poi trasferirsi in Inghilterra allo Sheffield dove non gioca per un mancato accordo contrattuale…

La sfortuna attanaglia Visi che per un periodo, addirittura, rimane disoccupato!!!

Nell’estate 1999 ritorna a San Benedetto, con i rossoblu di Ruggero Cannito nel C.N.D. (attuale serie D).

L’anno successivo arriva patron Gaucci e Stefano è protagonista, insieme a tutta la squadra, delle due promozioni consecutive in serie C2 e in serie C1.

All’indomani del successo nella memorabile finale playoff di Parma contro il Brescello, però, Gaucci dà il benservito a Stefano che è costretto ad emigrare a Tivoli (un anno in C2), a Grottammare (un anno in serie D) e a Giulianova (tre anni in C1).

Nel 2007-08 c’è il terzo ritorno in patria, in serie C1, con la Samb dei fratelli Tormenti, 31 presenze e 34 reti subìte con una squadra che a fine campionato si classifica nelle posizioni medio-basse.

I tre anni successivi alla Ternana, sempre in serie C1, chiudono la lunga carriera di questo grande atleta, battezzato dalla tifoseria locale “lu portierò”.

Coetaneo di mister Palladini (Stefano è nato 18 giorni prima) con il quale ha giocato oltre che a San Benedetto, a Pescara nel 1996/97 e a Giulianova dal 2004 per tre anni e nel giorno del loro esordio nella nazionale Under 21 di Cesare Maldini: è il 15 ottobre 1992, si gioca allo Zini di Cremona contro l’Under 21″ Svizzera; l’Italia vince uno a zero grazie alla rete di Christian Vieri al 9′ del secondo tempo.

Il portiere rossoblu gioca l’intera gara mentre Mister Ottavio Palladini, all’epoca giocatore del Pescara, entra a cinque minuti dal termine per sostituire Cois.

Stefano Visi avrebbe sicuramente meritato di giocare in serie A, come già lo hanno fatto 19 portieri rossoblu (Persico, Matteucci, Sattolo, Patregnani, Roberto Tancredi, Pozzani, Sulfaro, Martina, Tacconi, Di Leo, Zenga, Coccia, Ferron, Braglia, Bonaiuti, Sansonetti, Antonio Chimenti, Pardini e Consigli).

Per noi, comunque, rimarrà sempre il nostro Grande e indimenticabile “PORTIERO'”!!!

BUON COMPLEANNO STEFANO!!!


IN ROSSOBLU:

TORNEI: 8 (5 in serie C1 1989/90, 1991/92, 1992/93, 1993/94 e 2007/08; 1 in C2 2001/02 e 2 in serie D 1999/2000 e 2000/01).

ESORDIO: 3 giugno 1990, Serie C1, Samb-Perugia 2-4  (7’pt PALLADINI, 40’pt Mirisola; 2’st Artistico, 13’st Perinelli, 19’st Catelli, 40’st VECCHIOLA).

TOTALE GARE: 193 (94 in C1, 32 in C2 e 67 in D).

TOTALE RETI SUBITE: 162 (75 in C1, 31 in C2, 56 in D).


 

Estate 1992. La “Rosa” della Samb al completo dopo la vittoria della Coppa Italia di Serie C.

Stefano Visi è il portiere a destra nella foto. Mister Ottavio Palladini è il secondo in piedi da destra.


 

10 dicembre 2000. Serie D, 2000/01. Samb-Ostia Mare 3-0 (26’pt De Luca, 33’pt Pugnitopo; 37’st Cerbella).


 

Serie C1, 2007/08. Stefano Visi, “lu portierò”, in due momenti distinti: concentrato e festeggiato dai ragazzi della Curva Nord.