Ascoli Piceno, sisma: nelle Marche consegnate 418 casette

1.441 le casette consegnate ad oggi ai sindaci dei comuni delle quattro regioni dell'Italia

ASCOLI PICENO – Secondo i dati forniti ieri, 5 dicembre 2017, dal sito della Protezione Civile sono stati completati i lavori in 75 aree e consegnate alle comunità 1.441 casette, di cui 674 nel Lazio (486 ad Amatrice, 188 ad Accumoli), 323 in Umbria (Cascia e Norcia), 418 nelle Marche (ad Arquata del Tronto, Castelsantangelo sul Nera, Fiastra, Monte Cavallo, Muccia, Pieve Torina e Visso) e 26 in Abruzzo (a Tossicia e Torricella Sicura).

Il comunicato stampa continua dichiarando che: ‘nelle quattro Regioni colpite sono complessivamente 3.691 le Sae ordinate per i 50 comuni che ne hanno fatto richiesta. In particolare, la regione Abruzzo ha ordinato 238 Sae da installare tra i tredici Comuni interessati; nella regione Lazio sono 826 gli ordinativi per i sei Comuni più colpiti dai terremoti; la regione Marche ha ordinato 1.843 soluzioni abitative per i ventotto Comuni che ne hanno segnalato l’esigenza e, infine, la regione Umbria ha richiesto 784 soluzioni abitative di emergenza per tre Comuni: Norcia, Preci e Cascia. Attualmente sono in corso lavori in 122 aree.’

Sarà possibile consultare la mappa interattiva sullo stato di avanzamento dei lavori di installazione delle Sae direttamente sul sito istituzionale del Dipartimento della Protezione Civile.