Castel di Sangro, partorisce d’urgenza nello studio medico

CASTEL DI SANGRO – Una donna di 37 anni di Barrea (L’Aquila) ha partorito d’urgenza nello studio medico del ginecologo, dottor Elviro Saltarelli, a Castel di Sangro.

La donna, già madre di tre figli, in preda alle forti contrazioni, non sarebbe riuscita a raggiungere nessun punto nascita tanto da essere costretta a contattare il medico, raggiungendolo nel suo studio di Castel di Sangro. Verso le ore 1.30 di martedì, 09 gennaio la donna ha dato alla luce il piccolo Gabriele di 3,790 kg.

“Mamma e bimbo stanno bene e subito dopo il parto sono stati ricoverati all’ospedale di Isernia per le cure del caso”, ha rassicurato il dottor Saltarelli, che non era nuovo ad eventi di questo genere.

Questo episodio riapre le polemiche sul ridimensionamento dell’ospedale di Castel di Sangro, effettuato in base al piano di riordino sanitario della Regione Abruzzo, che ha portato in passato alla chiusura del punto nascita nel nosocomio.