Controguerra, Vignaioli di Professione: incontro con Illuminati, Pepe e Montori

CONTROGUERRA – Sabato 27 Gennaio 2017 alle ore 17:00 presso l’Enoteca comunale del Comune di Controguerra si terrà l’iniziativa dal titolo “Vignaioli di Professione”. L’evento, nato da un idea del Fiduciario della Fondazione Italiana Sommelier della Provincia di Teramo il Sommelier Fabrizio Di Bonaventura, verrà moderato dal Giornalista Bibenda, docente Fondazione Italiana Sommelier Paolo Lauciani e sarà patrocinato dal Comune di Controguerra Assessorato alla Cultura e Città del Vino.

L’iniziativa vedrà protagonisti tre Produttori del Settore Vitivinicolo del Territorio della Provincia di Teramo: Dino Illuminati, Camillo Montori e Emidio Pepe. Durante la serata i tre Vignaioli metteranno a disposizione delle annate Storiche di propria produzione per le quali, il Sommelier Paolo Lauciani, durante l’intervista effettuerà la degustazione. Tantissimo lavoro per il Sommelier della Prova del Cuoco e Fabrizio Di Bonaventura che intervisteranno dei produttori che hanno fatto la Storia del Territorio della Provincia di Teramo e della Vitivinicoltura Abruzzese, produttori che hanno contribuito alla nascita della Controguerra Doc e delle Colline Teramane Docg; sarà ospite dell’iniziativa il Docente della Fondazione Italiana Sommelier Alessandro Tozzi.

Il programma prevede l’intervista effettuata da Paolo Lauciani con la degustazione dei seguenti vini:

  • Fontecupa Pecorino Colli Aprutini 2011 – 14,0%
  • Controguerra Doc Daniele 2011 – 13,5%
  • Trebbiano d’Abruzzo Doc 2007 Biologico – 12,5%
  • Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Fontecupa Riserva 2010 – 15,0 %
  • Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Pieluni Riserva 2003 – 15,0 %
  • Montepulciano d’Abruzzo Doc 2001 Biologico – 14,0%

Al termine dell’iniziativa, a tutti coloro che prenderanno parte all’Evento, verrà consegnato un attestato di partecipazione. Vista l’importanza e la qualità dell’iniziativa, la partecipazione sarà possibile solo a un numero ristretto di persone ed esclusivamente attraverso prenotazione anticipata seguendo le indicazioni della Locandina informativa.