Pescara Calcio – Vittoria corsara a Foggia: Mancuso fa felice Zeman

Con un gol dell'ex Sambenedettese il Pescara supera il Foggia e si rilancia

FOGGIA – Nel giorno del ritorno a Foggia di Zdenek Zeman, il Pescara regala al tecnico boemo una prestazione di cuore e grinta e porta a casa tre punti pesantissimi dallo Zaccheria.

Il Foggia di Stroppa (ex anche lui) non ha certo sfigurato, specialmente nella prima frazione: due pali colpiti da Nicastro, un paio di importanti parate di Fiorillo su Kragl e Mazzeo, una continua superiorità territoriale. Ma il Pescara, per una volta, ha saputo colpire al momento giusto. Lo splendido contropiede innescato da Brugman e concluso da Mancuso sul finire di primo tempo è un inno al calcio zemaniano e un giusto premio all’impegno dei ragazzi abruzzesi. L’ottima gestione del risultato nella ripresa non ha potuto che confermare i progressi caratteriali degli uomini di Zeman.

La classifica si accorcia sempre più e il Delfino, adesso, si trova a ridosso della zona play off: scendere o salire, in questa serie B, è sempre questioni di poche partite. Zeman e i suoi non potranno permettersi errori nei prossimi due impegni casalinghi.

Sul mercato, la situazione resta ancora grigia (almeno per i tifosi): dopo l’addio dell’ottimo Benali, anche Zampano potrebbe lasciare Pescara, destinazione Udinese. In entrata, per il momento, non si vedono nomi di peso all’orizzonte.