Porto Sant’Elpidio, trovata una ragazza in pieno centro con il viso insanguinato

PORTO SANT’ELPIDIO – Un ragazza è stata trovata questa mattina, alle 9:50, nella Piazzetta di Via Cesare Battisti con il viso pieno di lividi e insanguinato.

I Carabinieri della stazione locale, dopo aver ricevuto una chiamata anonima, sono accorsi nella zona trovando la ragazza, di origini rumene, con il volto tumefatto e in un angolo della piazza mentre cercava di telefonare. La donna, in stato confusionale, era priva di qualsiasi documento, per questi motivi è stato difficile capire la sua identità. Tuttora sono ignare le cause delle violenze ricevute, ma secondo gli inquirenti la giovane sarebbe stata picchiata in un luogo chiuso, e non in pubblico.

È stata, viste le sue condizioni, trasportata dalla Croce Verde al Pronto Soccorso per gli eventuali cure e accertamenti. I Carabinieri e gli agenti della municipale stanno tuttora indagando sulle cause e sulle dinamiche dell’accaduto.