Samb: Andrea Fedeli “richiama” il DS Panfili e Mister Capuano

Mister Capuano e il DS Panfili. (Foto Matteo BIanchini)

Ora è Andrea Fedeli che sbotta in un’intervista rilasciata al Corriere Adriatico per prendere le distanze sulle richieste di mercato del DS Panfili e di mister Eziolino Capuano.

L’AD fa intendere che Rizzo e Nocciolini non fanno parte dei piani della Dirigenza e che dunque bisognerebbe attingere altrove, soprattutto dove il prezzo e gli ingaggi sono più inferiori rispetto a quelli attuali dei due giocatori.

Una notizia da “FantaMercato” o cosa?

Qual è la “vera linea” di mercato delle alte cariche societarie della Sambenedettese?

Attendiamo le prime mosse in entrata del sodalizio rossoblù poi tireremo le somme: sabato prossimo è già campionato.


Andrea Fedeli: “Panfili e Capuano sanno quali sono le nostre linee guida e non possono fare come vogliono perché alla fine è mio padre a decidere.
O si adeguano oppure non c’è niente da fare.
Confido nell’intelligenza delle persone.
Se continuano a pensare a Rizzo e Nocciolini, che hanno ingaggi stragonfiati, Panfili e Capuano non sono le persone giuste per noi.
Un presidente come il nostro non c’è in giro, ma di ds e di allenatori ce ne sono tanti.
Loro due hanno fagocitato i sogni dei tifosi in modo sbagliato, ma noi andiamo avanti per la nostra strada.
Però lo ribadisco: capiranno quello che vogliamo”.


ARTICOLI CORRELATI

La SAMB smentisce chiacchiere da “FantaMercato” apparse su alcuni siti Internet Non Ufficiali