Samb. Buon Compleanno a Nicola Ripa !!!

Serie B 1975/76. Capitan Nicola Ripa

NICOLA RIPA, ala destra, nasce a Porto Sant’Elpidio il 17 gennaio 1951.
E’ stato il “giocoliere”, il “7 bello”, la “foca” della Sambenedettese e un grande interprete dell'”orchestra della SamBergamasco“.

Cresce nelle giovanili del San Crispino di Porto Sant’Elpidio dove nel 1966/67, in IV serie, attuale serie D, a soli 16 anni esordisce in prima squadra e realizza 2 reti in 5 gare.

L’anno successivo arriva a San Benedetto.

Con la casacca della Samb ha esordito in serie C, a 17 anni e 2 mesi, il 17 marzo 1968 a Cesena mandato in campo dal talent-scout Alberto Eliani.

Quell’anno disputa due gare e l’anno successivo passa in prestito al Quarrata in serie D, 27 presenze e due reti.

Sempre in prestito nell’estate 1969 va alla Fiorentina, neo campione d’Italia, senza però giocare in prima squadra.

L’anno seguente torna a vestire la maglia rossoblu della Samb, in serie C, per sei stagioni di seguito: le prime 4 in C e le ultime due in B per poi esordire in serie A con il Foggia.

Con i “satanelli” rossoneri disputa 29 gare nella “massima serie” nel 1976/77 e 1977/78 e realizza un goal il 5 dicembre 1976 a Firenze, 1-4.

Dopo essere sceso in serie B con i pugliesi, torna in casacca rossoblu nell’ottobre del 1979, richiamato da mister Marino Bergamasco, nello sfortunato torneo della retrocessione in serie C1, ultimo campionato della “SamBergamasco” e di Nicola Ripa in rossoblu.

L’anno successivo, per due stagioni, si trasferisce a Benevento in serie C1 e chiude la carriera calcistica a Giulianova in serie C2 nel 1982/83.

Complessivamente ha giocato otto stagioni in rossoblu collezionando 196 presenze e 12 goals (158 presenze e 9 goals nei 5 campionati con la “SamBergamasco”).

Nicola Ripa ha realizzato la sua prima rete in rossoblù il 10 ottobre 1971 in Serie C, siglando a due minuti dal termine della gara la rete decisiva contro l’Ancona, 1-0.

Dei dodici gols realizzati, 9 li ha segnati in casa contro Ancona, Olbia (2 volte nel 1971/72 e nel 1973/74), Rimini, Ravenna, Torres Sassari in serie C e REGGIANA, BRESCIA, AVELLINO in serie B mentre 3 li ha realizzati in trasferta ad Olbia e Riccione in serie C e a Genova contro la SAMPDORIA in B.

Nativo di Porto S.Elpidio ma sambenedettese a tutti gli effetti, genero di Pietro Cosignani grande portiere della Samb degli anni 30-40.

Indimenticabile talento calcistico.


IN ROSSOBLU:

TORNEI: 8 (3 in B, 1974/75, 1975/76 e 1979/80 da ottobre, e 5 in C, 1967/68 e dal 1970/71 al 1973/74).

ESORDIO: 17 marzo 1968, Serie C, Cesena-Samb 4-0 (16’pt e 36’pt Buglioni, 35’st Carniglia, 41’st Buglioni).

ULTIMA GARA: 8 giugno 1980, Serie B, Pisa-Samb 1-0 (35’st Cantarutti).

PRIMA RETE: 10 ottobre 1971, serie C, Samb-Ancona 1-0 (43’st RIPA).

ULTIMA RETE: 6 gennaio 1980, serie B, Sampdoria-Samb 1-1 (7’st RIPA, 11’st Romei)

TOTALE GARE: 196 (99 in B, 97 in C).

TOTALE RETI: 12 (4 in B, 8 in C).

BUON COMPLEANNO NICOLA!!!

foto


17 marzo 1968 – “La Fiorita” di Cesena – Una fase di Cesena-Samb 4-0, gara d’esordio in rossoblu. Si riconoscono il portiere rossoblù Tancredi, Di Francesco e Maurizio Marchini in un intervento al volo.


1973/74 – La “SamBergamasco” stravince il torneo di serie C: da sinistra Ripa, Valà, Catto e Daleno.


24 novembre 1974 – Samb-Reggiana 3-0 – 35’pt, Nicola Ripa (nella foto sotto, sulla destra, mentre esulta) raddoppia per la Samb e realizza il suo primo gol in serie B.


8 febbraio 1976 – Capitan Ripa prima dell’incontro al “Ballarin” contro la Ternana 0-0 degli ex Valà e Nicola Traini. 


1975/76 – Figurine Panini 


31 gennaio 2010 – Gli Uomini di Marino Bergamasco ricordano il loro Mister scomparso il 22 gennaio.