CIVITANOVA – Tornare a vincere davanti al proprio pubblico e dimenticare la sconfitta schiacciante contro Modena: questo è l’obiettivo della Lube Volley, che questa sera alle 20:30 affronterà la Gi Group Monza nell’ottava giornata di ritorno di SuperLega.
Dopo la vittoria ottenuta la scorsa domenica a Sora, gli uomini di Medei cercano la seconda vittoria in pochi giorni per restare in scia alla capolista Perugia. Monza, invece, è alla disperata ricerca di punti preziosi nella corsa per un posto ai play-off scudetto: i lombardi, in questo momento al decimo posto, sono a 8 lunghezza di distanza dall’ottavo posto, l’ultimo utile per la post-season.


Alla scoperta dell’avversario Gi Group Monza

Il tecnico spagnolo Falasca dovrà decidere sull’utilizzo in regia dello statunitense Kawika Shoji o del canadese Walsh, titolare nell’ultima gara vincente contro Padova. L’opposto sarà il tedesco Simon Hirsch. Al centro la coppia tutta italiana Buti-Beretta, mentre a schiacciare ci saranno il ceco Dzavoronok e l’ucraino Plotnytskyi, arrivato a stagione in corso in Lombardia (in alternativa a disposizione Jacopo Botto). Il libero è Marco Rizzo.

Parla Micah Christenson

“Con Monza sarà importante affrontare la gara come abbiamo fatto in occasione del match di Sora, ovvero in maniera aggressiva, tenendo sempre alto il livello di gioco e a mente l’obiettivo della vittoria. I tre punti contro i lombardi sarebbero fondamentali per presentarci al meglio in vista della sfida di sabato a Perugia, ma come sempre pensiamo ad una gara alla volta. Domani sera vogliamo vincere e vogliamo giocare soprattutto una buona partita, continuando ad allenare e migliorare il nostro gioco anche in occasione dei match ufficiali in cui scendiamo in campo”.

Parla Thomas Beretta, centrale Gi Group Monza

“La prestazione con Padova ci ha sicuramente dato fiducia. L’obiettivo è consolidare il nostro buon momento anche con Civitanova. Andiamo nelle Marche con la voglia di dare il massimo e mantenere alto il ritmo di gioco in vista delle prossime partite. Per battere Civitanova dovremo giocare in modo perfetto. All’andata siamo riusciti a dar loro fastidio, ora dobbiamo riprovarci consci che non abbiamo nulla da perdere. Tutte le partite da adesso in avanti saranno importanti, sia in vista dei Play Off Scudetto che per i Play Off 5° posto. Nel caso in cui fallissimo l’approdo tra le prime otto, terminare al nono o al decimo posto sarebbe importante per evitare gli Ottavi di Finale. Per farcela dovremo essere lucidi e dare tutto”.

Gli arbitri di Cucine Lube Civitanova – Gi Group Monza

L’ottava giornata di ritorno sarà diretta da Alessandro Oranelli e Simone Santi di Perugia.

Gara numero 8 con Monza, Lube sempre vincente

Ottava sfida della storia tra Cucine Lube Civitanova e Gi Group Monza: i precedenti sono tutti a favore dei cucinieri, vincenti in tutte e le 7 gare disputate in Regular Season di SuperLega. Nel match di andata, giocato a novembre, successo per 3-1 per Stankovic e compagni.

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Enrico Cester – 6 punti ai 1500, Jiri Kovar -1 partita giocata alle 200 (Cucine Lube Civitanova); Thomas Beretta – 1 partita giocata alle 200 e – 5 muri vincenti ai 500, Simon Hirsch – 3 muri vincenti ai 100 (Gi Group Monza).

In Campionato: Rocco Barone – 13 punti ai 1500, Simon Hirsch – 3 battute vincenti alle 100 (Gi Group Monza).

In Campionato e Coppa Italia: Taylor Sander – 6 punti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova); Thomas Beretta – 1 battuta vincente alle 100, Iacopo Botto – 2 battute vincenti alle 200 (Gi Group Monza).

UFFICIO STAMPA CUCINE LUBE CIVITANOVA


DOVE SEGUIRE LA PARTITA
Civitanova-Monza sarà trasmessa in diretta su Lega Volley Channel (Elevensports.it) con la telecronaca di Giuanluca Pascucci; in alternativa ci sarà anche la diretta radio su Arancia Network.
Per chi sia impossibilitato a seguire il match, il profilo Twitter @VolleyLube pubblicherà aggiornamenti costanti.