Castel di Sangro, cagnetta cade nelle gelide acque del lago: salvata dai vigili del fuoco

Tempestivo e decisivo è stato l’intervento dei vigili del fuoco, avvertiti dall’associazione “I nostri amici a Quattro Zampe”. Un vigile munito di tuta impermeabile e legato ad una corda ha raggiunto in pochi minuti l’animale, salvandogli la vita. L’associazione ha preso in consegna l’animale per curarlo e si è attivata per cercare uno stallo casalingo di qualche giorno che le avrebbe consentito di passare la convalescenza al riparo dalle temperature gelide.
La presidente dell’associazione Rina Di Carlo ha lanciato un appello per Giulietta: “Chiunque voglia aiutarci a curare Giulietta può contattarci tramite messaggio privato sulla pagina Facebook dell’associazione o tramite l’email inostriamicia4zampecds@gmail.com”. L’associazione e il sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso hanno ringraziato i vigili del fuoco per l’operazione.