fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, i nuovi giochi del Parco di Via Vittorio Emanuele sono di nuovo fruibili ai piccoli

Carlo Di Natale

Published

il

ASCOLI PICENO – Le attività dell’amministrazione per il restyling dei parchi verdi comunali proseguono ad un ritmo sostenuto. Da qualche giorno è di nuovo fruibile a tutta la cittadinanza il parco giochi di via Vittorio Emanuele Orlando.

‘Siamo orgogliosi che i nostri bambini possano tornare a giocare in questo parco rinnovato, in un quartiere popoloso e importante come quello di Porta Maggiore’ ha affermato entusiasta il sindaco Guido Castelli. ‘Si tratta solo del primo passo di un’opera ben strutturata e articolata, che prevede interventi di riqualificazione di circa 30 parchi cittadini.

Guido Castelli

Confidiamo anche nell’educazione e nel senso civico degli ascolani, perché troppo spesso le aree ludiche sono oggetto di atti di vandalismo’.

Nell’area verde di via Vittorio Emanuele Orlando sono state installate due altalene e una nuova torretta in gomma antitrauma e si è provveduto alla sostituzione della vecchia staccionata. Sui giochi preesistenti è stata invece portata a termine una scrupolosa manutenzione.

L’amministrazione ha messo in campo 48 mila euro per l’installazione di nuovi giochi nei parchi della città in sostituzione dei vecchi non a norma e 24 mila euro per quanto concerne le manutenzioni’ ha aggiunto l’assessore comunale Gianni Silvestri. Per quanto riguarda nello specifico il parco di via Vittorio Emanuele Orlando, terminata la fase della riqualificazione area pubblica, e quindi la sostituzione dei giochi non a norma, abbiamo intenzione di ampliarlo di circa 70-80 metri verso la sede della Guardia Forestale e di realizzare una nuova recinzione per motivi di sicurezza. Per questo, però, dovremo attendere l’autorizzazione del Demanio. In merito al manufatto invece, ossia il bar e la somministrazione dei pasti, dobbiamo ancora attendere, ma auspichiamo di rimettere il tutto a disposizione della cittadinanza quanto prima’.

 

 

Ancona

Il Presidente Acquaroli scrive a Mattarella: ‘La ricostruzione post sisma è una priorità’

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – ‘La ricostruzione post sisma è una priorità perché ci sono ancora troppe famiglie, troppi imprenditori che a distanza di quattro anni stanno soffrendo e la conseguenza è un continuo spopolamento di quelle terre e purtroppo anche l’aumento di suicidi’. Sono le parole del neo eletto presidente delle Marche, Francesco Acquaroli, nella sua prima conferenza stampa tenuta da Governatore ad Ancona.

‘Scriverò una lettera – esordisce – al presidente della Repubblica per chiedere la massima attenzione alla ricostruzione delle zone colpite dal terremoto.’

‘La lettera al Capo dello Stato sarà inviata – sottolinea Acquaroli – non appena ci saremo insediati in consiglio regionale. Ma credo che il tema della ricostruzione sia centrale nella nostra azione e vada posto una volta di più al presidente Mattarella’.

Continua a leggere

Ancona

Situazione Coronavirus nelle Marche

Lo comunica il Gores

Published

il

Il Gores della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1081 tamponi: 686 nel percorso nuove diagnosi e 375 nel percorso guariti. I positivi sono 18 nel percorso nuove diagnosi: 8 in provincia di Ancona, 6 in provincia di Pesaro Urbino, 2 in provincia di Ascoli Piceno e 2 fuori regione. Questi casi comprendono 2 rientri dall’estero (Albania e Pakistan), 8 contatti in ambito domestico, 1 soggetti sintomatico, 6 contatti stretti di casi positivi e 1 caso in fase di verifica.

Continua a leggere

Ancona

Bollettino coronavirus delle Marche

Lo comunica il Gores

Published

il

Il Gores della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 550 tamponi: 420 nel percorso nuove diagnosi e 130 nel percorso guariti. I positivi sono 17 nel percorso nuove diagnosi: 6 in provincia di Ascoli Piceno, 3 in provincia di Fermo, 3 in provincia di Macerata, 2 in provincia di Ancona e 3 fuori regione. Questi casi comprendono 5 rientri dall’estero (Kosovo, Romania e Camerun), 6 contatti in ambito domestico, 3 soggetti sintomatici, 1 contatto stretto di caso positivo e 2 casi in fase di verifica.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone