Marche, 16 località potranno esporre la Bandiera Blu

Lieve flessione rispetto allo scorso anno. Gabicce Mare non ha ottenuto il vessillo che certifica la qualità delle acque e la sostenibilità turistica del territorio. Marche al quarto posto, scalzate dalla Campania

ANCONA – Le spiagge delle Marche rimangono tra le migliori della penisola. Lo certifica la FEE, Foundation for the Environmental Education (Fondazione per l’educazione ambientale), che ogni anno assegna le Bandiere Blu. Il mare marchigiano è ancora tra i più premiati, dal momento che 16 località potranno esporre il tanto agognato vessillo.

Rispetto allo scorso anno si assiste ad una lieve flessione, dal momento che Gabicce Mare non l’ha ottenuta. Le marche scendono così in quarta posizione nella classifica delle migliori acque italiane. Vengono scalzate dalla Campania, che con ben tre nuove concessioni, ottiene in tutto 18 bandiere.

Per ottenere la Bandiera Blu, la qualità delle acque è condizione essenziale ma non esclusiva. Possono presentare la candidatura infatti soltanto le località che l’anno precedente hanno dimostrato di avere acque eccellenti, ma non basta. Bisogna soddisfare anche altri criteri, tutti inerenti alla sostenibilità ambientale delle mete turistiche. Si guarda la qualità delle spiagge, la gestione dei rifiuti, le strutture ricettive e balneari, la pesca ed altri fattori ancora. Le mete rivierasche che ottengono la Bandiera Blu sono soggette a verifiche durante la stagione estiva, per confermare il rispetto dei parametri stabiliti.

Di seguito l’elenco delle località marchigiane che potranno esporre il vessillo di sostenibilità, divise per provincia:

ANCONA: Portonovo; Sirolo – Sassi Neri/San Michele/Urbani; Numana – Numana Bassa/Marcelli Nord, Numana Alta; Senigallia – Spiaggia di Levante, Spiaggia di Ponente.

ASCOLI PICENO: Cupra Marittima – Lido; Grottammare – Lungomare Nord, Lungomare Sud; San Benedetto del Tronto – Riviera delle Palme.

FERMO: Lido di Fermo, Marina Palmense; Porto Sant’Elpidio – Lungomare; Pedaso – Lungomare dei Cantautori; Porto San Giorgio – Litorale.

MACERATA: Potenza Picena – Porto Potenza Picena; Civitanova Marche – Lungomare Nord, Lungomare Sud.

PESARO E URBINO: Fano – Fano Nord, Sassonia Nord, Torrette; Mondolfo – Marotta; Pesaro – Ponente/Levante/Sottomonte.