fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Monteprandone, Controlli sul coferimento dei rifiuti: arriva la seconda telecamera mobile

Carlo Di Natale

Published

il

MONTEPRANDONE – Viene rafforzata la campagna di controlli sul conferimento errato dei rifiuti a Monteprandone, con due telecamere mobili e una squadra di volontari operativa su tutto il territorio comunale. Un servizio, voluto fortemente dall’Amministrazione comunale, che vede un doppio fronte di intervento.

Da un lato i volontari della Guardia Nazionale Ambientale (GNA), insieme al personale di PicenAmbiente, effettuano verifiche sui sacchetti indebitamente lasciati in strada in cui potrebbero esserci indicazioni su chi ha abbandonato i rifiuti.

Dall’altro – dichiara il comunicato stampa dl Comune di Monteprandone – sempre la GNA, di concerto con la Polizia Municipale, gestisce il sistema di videosorveglianza attraverso telecamere mobili: una di proprietà del Comune già attiva da gennaio scorso e la seconda di proprietà di Picenambiente che entrerà in funzione a fine mese.

Dopo aver monitorato Contrada Spiagge, via Truento e via I Maggio, il primo impianto mobile sarà sistemato in via San Luigi Gonzaga, angolo via San Sebastiano, in prossimità dei cassonetti della raccolta, mentre la seconda telecamera verrà attivata in via Amendola.

Gli strumenti saranno accesi mercoledì 30 maggio e monitoreranno, 24 ore su 24, due punti critici in cui vengono spesso abbandonati rifiuti di ogni genere, anche ingombranti.

Fernando Gabrielli

Con questa seconda telecamera possiamo dare una risposta ancora più efficiente ai tanti cittadini che ci chiedono maggiore decoro urbano – dichiara l’assessore all’ambiente Fernando Gabriellipurtroppo a fronte di una raccolta, che nel suo complesso funziona, ci sono ancora quelli che si ostinano a conferire in maniera non corretta come pure gli incivili che abbandonano rifiuti potenzialmente pericolosi deturpando l’ambiente e mettendo a rischio la salute dei cittadini. Nessuno di noi vorrebbe fare le multe (dall’inizio dell’anno sono state 10 e c’è stata anche una denuncia alla Procura della Repubblica), ma a volte rimangono uno strumento estremo per educare la popolazione‘.

Ascoli Piceno

Incidente al confine tra San Benedetto del Tronto e Grottammare, interviene il 118

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’incidente è avvenuto durante la mattinata di questo martedì, 20 ottobre, sulla Statale 16 al confine tra San Benedetto e Grottammare. Nel sinistro sono rimaste coinvolte due auto. Sul posto immediatamente i sanitari del 118 hanno provveduto a soccorrere le persone che erano alla guida. Dei rilievi e della ricostruzione della dinamica, si stanno occupando le Forze dell’Ordine.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: nascondeva 5 chili di marijuana in un trolley, arrestato 29enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un 29enne, con precedenti, è finito nei guai per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Dopo un blitz antidroga effettuato dalla Polizia di Stato, sono stati rinvenuti in casa dell’uomo 5 chili e 200 grammi di marijuana. La sostanza era nascosta in un trolley divisa in pacchi. L’uomo è stato arrestato e per lui si sono aperte le porte della casa circondariale di Marino del Tronto, in attesa della convalida del fermo. Lo stupefacente sequestrato, immesso sul mercato, avrebbe fruttato una somma pari a circa 50 mila euro.

Continua a leggere

Ancona

Coronavirus Marche: aggiornamento dati

Lo comunica la Regione

Avatar

Published

il

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1882 tamponi: 913 nel percorso nuove diagnosi e 969 nel percorso guariti. I positivi sono 89 nel percorso nuove diagnosi: 25 in provincia di Macerata, 21 in provincia di Ancona, 16 in provincia di Pesaro Urbino, 6 in provincia di Fermo, 17 in provincia di Ascoli Piceno e 4 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (17 casi rilevati), contatti in setting domestico (25 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (27 casi rilevati), 1 caso registrato nel setting lavorativo, contatti in ambiente di vita/divertimento (5 casi rilevati), contatti in setting scolastico/formativo (4 casi). Di 10 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini