Montesilvano, salvata dai bagnini bimba di dieci mesi: stava per ingoiare una conchiglia

Immagine di repertorio

MONTESILVANO – Una bimba di dieci mesi è stata salvata dai bagnini dello stabilimento balneare La Riviera, a Montesilvano. La piccola stava per rimanere soffocata da una conchiglia.

L’episodio è avvenuto nella tarda mattina di lunedì. Uno dei tre bagnini, in azione presso lo stabilimento La Riviera, si è accorto che la bimba aveva delle difficoltà a respirare. Allertati gli altri due operatori, i bagnini hanno individuato una conchiglia di piccole dimensioni che stava per ingoiare. Sul posto, era presente anche una dottoressa, cliente dello stabilimento balneare, e un equipaggio del 118. Fortunatamente non è stato necessario il loro intervento.