Samb, mercato: società e l’ex Luca Lulli a colloquio

1° ottobre 2016. Samb-Parma 2-2. Il gol del 2-1 ad opera di Luca Lulli (Foto Matteo Bianchini).

Risolta nella giornata del 22 giugno la doppia questione Allenatore e Direttore Sportivo, la Samb si appresta a costruire l’organico per la stagione 2018/19.

La società rossoblù ha già mosso dei passi definitivi con l’acquisto di giovani del circondario.

Le sinergie con il Porto d’Ascoli, ad un passo dalla miracolosa promozione in serie D, hanno portato all’arrivo del promettente Minnozzi, punta centrale classe 1996.

Con lui verranno integrati nella rosa altri giocatori anche più giovani come spiegato diversi giorni fa dall’ Amministratore Delegato, nonché figlio del patron, Andrea Fedeli.

L’ossatura della squadra, però, deve essere ben solida ed esperta.

A tal proposito c’è stato un avvicinamento della società con l’ex rossoblù Luca Lulli.

Il centrocampista di Atri ha già indossato la maglia della Samb nella stagione 2016/17, giocando 33 gare (30 in Campionato, 3 ai PlayOff) e realizzando 2 reti (in campionato al Riviera contro il Parma e il SudTirol).

Emigrato al Pordenone (12 presenze) la stagione successiva 2017/18, è passato nel gennaio 2018 all’Arezzo collezionando 11 presenze.

Luca Lulli, classe 1991, ha chiesto un “biennale”.

La trattativa si presenta difficile ma si sta discutendo.


ARTICOLI CORRELATI 

Samb: Magi è il nuovo coach rossoblù. La sua carriera