Lanciano, minorenni arrestati con 120 grammi di hascisc alla Villa

LANCIANO- Alla villa comunale con l’hascisc. Pronto per essere spacciato. A finire nei guai sono stati due minorenni di un comune vicino a Lanciano, trovati con  120 grammi di hashish, divisi in dosi già preconfezionate ed avvolte in cellophan. L’atteggiamento dei due minorenni e il fatto che l’area interessata fosse frequentata da numerosi ragazzi, hanno indotto gli agenti ad approfondire gli accertamenti. Oltre alle 120 dosi sono stati rinvenuti due bilancini di precisione. I due ragazzi sono stati arrestati e associati alla Casa di prima accoglienza (Cpa) dell’Aquila a disposizione della procura della Repubblica per i Minorenni.