San Valentino, operaio rimane folgorato durante i lavori di ristrutturazione

SAN VALENTINO (Pescara) – Un operaio 45enne, originario di Rosciano è rimasto folgorato durante i lavori di ristrutturazione di un’abitazione, a San Valentino in Abruzzo Citeriore.

L’incidente mortale sarebbe avvenuto nella tarda mattinata di ieri. L’uomo, dipendente di una ditta di Scafa, era impegnato in un’operazione di lavaggio della betoniera di proprietà dell’impresa quando, per cause in corso di accertamento, sarebbe rimasto folgorato.

Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, con ambulanza ed elicottero ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. La betoniera è stata posta sotto sequestro per chiarire le cause dell’accaduto.