È stato Ermal Meta la “sorpresa” di RisorgiMarche.

Ad aprire l'evento Simone Cristicchi e Gnu Quartet, poi a sorpresa Ermal Meta per festeggiare il compleanno di Marcoré

CASALICCHIO DI AMANDOLA (FM) – Tanta curiosità e attesa ieri per la “Festa a sorpresa” di RisorgiMarche, la nota rassegna musicale, con concerti gratuiti, ideata da Neri Marcorè per contribuire al rilancio economico, turistico e sociale dei territori colpiti dal sisma.

In 15 mila  a Casalicchio di Amandola, in provincia di Fermo, per  partecipare all’evento ideato come  “Festa a sorpresa” sia per il riserbo sull’identità dell’artista protagonista del live che per il compleanno di Marcorè, festeggiato dal pubblico  che gli ha donato  una bella torta.

Il toto-nomi, che ha tenuto banco tutto il giorno in merito all’artista a sorpresa, dava come favorito  Sting che terrà un concerto il 3 agosto proprio nella vicina Ascoli; ipotesi però prontamente  smentita da Marcorè a poche ore dal concerto. Ipotizzata anche la presenza di Ramazzotti, Renato Zero  e infine  di Jovanotti  che pare avesse  postato su instagram  una “storia” con delle coordinate che avrebbero fatto pensare alla zona di Amandola.
Mentre il rompicapo sull’identità misteriosa continuava, alle 16.30 in punto, come di consueto,  RisorgiMarche ha acceso i  motori.
È stato il cantautore Simone Cristicchi & Gnu Quartet ad aprire l’evento (recuperando la data  del 6 luglio, interrotta  a causa della pioggia), con un live coinvolgente e molto originale.
Anche Neri Marcorè protagonista sul prato con un’esilarante esibizione di  “Pasqua  a Londra”, versione tutta nostrana del pezzo di “Englishman In New York” di Sting che ha regalato tante risate e buonumore tra i presenti.
Solo attorno alle 18.00 l’identità misteriosa ha trovato un nome e cognome nell’artista Ermal Meta che è apparso sul prato di Casalicchio.
È stato infatti il vincitore di  Sanremo 2018, con “Non mi  avete fatto niente”, la sorpresa di RisorgiMarche. L’artista ha regalato un’inedita interpretazione chitarra e voce dei suoi brani più conosciuti, concludendo il live con un omaggio  ad Amara Terra Mia, con il quale si aggiudicò il Premio  Cover a Sanremo 2017.
RisorgiMarche continua. www.risorgimarche.it