L’Aquila, riapre la prima scuola del centro dopo il sisma del 2009

L’AQUILA- Duecento bambini e 20 insegnanti hanno varcato il portone della scuola Micarelli, rimessa a nuovo dopo il sisma che ha colpito la città de L’Aquila nel 2009. Il plesso dell’Istituto Santa Maria degli Angeli delle suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino è la prima scuola a riaprire i battenti in centro storico dopo il terremoto.

Il ritorno all’attività della Micarelli segna una nuova attività nel cuore del centro storico della città, profondamente colpita dal sisma, la zona della scuola è stata rimessa a nuovo, ricostruita con modernissimi criteri antisismici, grazie all’installazione di appositi isolatori. Il Comune metterà a disposizione degli scuolabus per portare in zona i bambini delle materne e delle elementari.