Montesilvano, si accoltellano dopo una lite: fermate due trans sudamericane

MONTESILVANO – Due trans sudamericane si sono accoltellate al termine di una lite, nel primo pomeriggio di sabato, in un condominio in Via Torrente Piomba, a Montesilvano.

Sul posto sono intervenuti i militari della Compagnia di Montesilvano. I Carabinieri, aggrediti con spray al peperoncino, sono rimasti lievemente intossicati. In soccorso ai colleghi, sono  giunti i militari a cavallo, in servizio alla Pineta e gli agenti della Polizia Municipale. Durante la lite, le forze dell’ordine sono state colpite anche dal lancio di alcuni oggetti. Terminata la rissa, le due trans sono state bloccate, portate in caserma dai Carabinieri ed interrogate, per ricostruire le cause dell’accaduto.