Samb-Monza 1-1: un punto per ripartire. Stanco porta in vantaggio i rossoblù. (Tabellino, Video, Interviste).

31 marzo 2018. Samb-Ravenna 2-1. La gioia di Francesco Stanco dopo il gol del momentaneo pari. (Foto Matteo Bianchini).

La Samb di Giorgio Roselli ricomincia dal pareggio casalingo contro il Monza.

Quella dell’anticipo in diretta-chiaro Tv di Sportitalia contro il club brianzolo del neo presidente Silvio Berlusconi è stata una buona gara per i rossoblù del neo-trainer umbro.

Dopo una settimana travagliata per il cambio tecnico che segue la rovinosa sconfitta di Gorgonzola la Samb, priva degli infortunati Di Massimo e Minnozzi, ritrova in avanti l’attaccante ex Modena Francesco Stanco.

Mister Roselli (con a fianco il vice Valerio Quondametteo) schiera un 4-4-2 con Gemignani e Rapisarda sulla fascia destra, Cecchini e Calderini su quella sinistra, Miceli e Zaffagnini centrali difensivi, Signori e Gelonese nella zona nevralgica del campo, Russotto e Stanco in avanti.

La gara inizia dopo una leggera pioggerellina autunnale con 6 (sei) spettatori in meno rispetto all’ultimo turno casalingo contro la Vis Pesaro.

Buon primo tempo dei rossoblù che sono più ordinati in campo e che dettano anche buone trame di gioco e al 12° minuto sfiorano la rete del vantaggio con Stanco di testa.

Trascorre circa una mezzora e l’attaccante rossoblù, non convocato nella trasferta di Gorgonzola, s’impossessa della sfera nel cerchio del centrocampo dopo un rilancio della difesa, deviato indietro in modo maldestro dal monzese Riva. Quaranta metri con la palla al piede poi la stoccata mancina davanti all’estremo difensore ospite Liverani: è il 39° minuto del primo tempo, Samb 1 Monza 0.

Per Stanco è la prima rete stagionale, 4a complessiva su 18 presenze con la maglia rossoblu.

Nella ripresa il Monza entra in campo con più determinazione, la Samb arretra il baricentro del gioco e soffre la pressione dei lombardi.

Ad avere le occasioni migliori, però, sono i rossoblù: è quasi la mezzora quando Calderini dalla sinistra galoppa e dribbla un paio di avversari, crossa al centro una palla che doveva essere solo appoggiata in rete, ma davanti al portiere avversario non c’è nessuno.

Gli ingressi in campo di Iocolano, Jefferson e Reginaldo cambiano le sorti del Match.

Mancano dieci minuti al 90° quando un passaggio al centro di Iocolano dalla trequarti destra brianzola smarca Jefferson che, lasciato libero dai difensori rossoblù, può realizzare tutto solo il gol del pareggio.

Terzo vantaggio rossoblù rimontato, dopo quelli contro Vis Pesaro e Gorgonzola.

Il Monza, a 4 minuti dalla fine, coglie addirittura la traversa con Negro di testa e la Samb pensa bene di non rischiare ulteriormente.

Triplice fischio finale di Zufferli di Udine: è pari e patta.

Rossoblù sotto la Curva Cioffi che li applaude e vuole la vittoria: tre pareggi in cinque gare.

Peccato per la rete subita che denota ancora un’insufficienza del pacchetto difensivo, reo di essersi inspiegabilmente “aperto” lasciando solo il biancorosso Jefferson, autore del gol.

Un punto da prendere, un punto da dove si DEVE ripartire.

Luigi Tommolini



DAL SITO UFFICIALE DELLA SAMBENEDETTESE CALCIO

43242488 1639014902869680 2988038812598272000 o

Rossoblu in vantaggio nel primo tempo con un gran gol di Stanco, gli ospiti pareggiano nella ripresa con Jefferson

SAMBENEDETTESE (4-4-2) Sala; Gemignani, Zaffagnini, Miceli, Cecchini; Rapisarda, Gelonese, Signori, Calderini; Russotto (80′ Ilari), Stanco A disp. Pegorin, Biondi, Di Pasquale, Bove, Kernezo, Rinaldi, Demofonti, Rocchi, Islamaj, De Paoli All. Roselli

MONZA (4-4-2) Liverani; Caverzasi (90′ Adorni), Riva, Negro, Tentardini; Giudici, Barba, Giorno (68′ Iocolano), D’Errico; Ceccarelli (60′ Jefferson), Cori (60′ Reginaldo) A disp. Sommariva, Palesi, Origlio, Brero, Tomaselli, Brignoli, Andreoli, Ottele Nnanga All. Zaffaroni

TERNA Arbitra Luca Zuffelli di Udine, coadiuvato dagli assistenti F. Bruni (Brindisi) e P. Laudato (Taranto)

NOTE Ammoniti: Miceli, Calderini, D’Errico

MARCATORI 39′ Stanco, 78′ Jefferson.

SPETTATORI: 2644 (1115 paganti + 1529 abbonati, per un incasso di € 13793,00).

RECUPERO: 0pt, 3st.

La Samb pareggia al Riviera contro il Monza del neo-presidente Berlusconi.

Mister Roselli, all’esordio sulla panchina rossoblu, sceglie un 4-4-2 con Miceli e Zaffagnini centrali, Cecchini e Gemigani terzini. Capitan Rapisarda viene spostato sull’esterno di centrocampo, in mediana vanno invece Gelonese e Signori con Calderini esterno sinistro. Davanti torna Stanco affiancato da Russotto. La partita è molto equilibrata e la prima azione importante la confeziona il Monza all’11’ con Cori che riceve un cross dalla destra, ma l’attaccante di testa non inquadra la porta. La Samb risponde un minuto dopo con Stanco, ottima prova la sua, che di testa impegna Liverani. Al 17′ ci pensa, sempre di testa Zaffagnini, ma la palla esce di poco fuori. Il gol arriva al 38′ quando Stanco è abile ad approfittare di un mancato colpo di testa di Riva in mediana, l’attaccante si invola verso la porta e lascia partire un gran tiro che trafigge l’estremo ospite. 1-0 per la Samb.

Dopo l’intervallo il Monza prova a scuotersi e si fa subito pericoloso al 46′ con Tentardini che da buona posizione spara però alto. Mister Zaffaroni butta nella mischia Reginaldo e Jefferson e gli ospiti iniziano a spingere, ma è la Samb a crearsi una buona occasione per il raddoppio: bello scambio tra Russotto e Calderini con quest’ultimo che entra in area e mette una un pallone interessante al centro, ma nessun rossoblu riesce ad approfittarne. Al 78′, però, arriva il pareggio del Monza: D’Errico mette al centro un bel filtrante per Jefferson che, tutto solo, batte l’incolpevole Sala. La Samb prova a reagire al minuto 84 con il nuovo entrato Ilari, ma la girata aerea del centrocampista finisce alta sopra la traversa. A due minuti dal termine il Monza sfiora il raddoppio: Caverzesi riceve un cross dalla sinistra e impatta di testa, la palla va a sbattere però contro la traversa. Dopo 3 minuti di recupero arriva il triplice fischio, la Samb pareggia ancora al Riviera, ma la prova è stata molto convincente. Per Roselli, dunque, un esordio sicuramente positivo.



La sintesi filmata di Samb-Monza (Eleven Sports)



SALA STAMPA

Samb-Monza 1-1, il presidente Franco Fedeli

Samb-Monza 1-1, il presidente Franco Fedeli

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Sabato 6 ottobre 2018

Samb-Monza 1-1, mister Giorgio Roselli

Samb-Monza 1-1, mister Giorgio Roselli

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Sabato 6 ottobre 2018

Samb-Monza 1-1, Francesco Stanco

Samb-Monza 1-1, Francesco Stanco

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Sabato 6 ottobre 2018



ARTICOLI CORRELATI

Samb-Monza, i Convocati, il numero definitivo Abbonati, la 5a giornata, la Video-Conferenza di mister Roselli