Teramo, decoro e sicurezza del centro storico. Incontro del Sindaco con i residenti del quartiere Sant’Anna

TERAMO – Decoro, sicurezza, riconsegna della storica centralità del sito. Queste le principali richieste che i residenti di Piazza Sant’Anna hanno indirizzato al Sindaco nel corso di un incontro al quale hanno partecipato anche gli assessori Valdo Di Bonaventura e Stefania di Padova.

All’amministrazione  sono state rappresentate le principali criticità della zona, mettendo a fuoco la situazione della piazza, della quale sono stati denunciati innanzitutto  gli aspetti inerenti l’inadeguatezza dell’arredo urbano, gli schiamazzi di giovani specialmente nelle ore notturne, la pericolosità di alcuni angoli e lo stato  del sito archeologico, ormai inutilizzato.
Attenzione richiesta anche sulla sicurezza, in particolare delle vie adiacenti l’intera piazza, con la necessità di rafforzare l’illuminazione e lo stato urbanistico delle stesse vie, intensificando tra l’altro i controlli.

I residenti hanno consegnato all’amministrazione  un documento nel quale sintetizzano le criticità esposte ma avanzano anche una serie di proposte e suggerimenti per la rivitalizzazione di quello che da sempre viene definito come “il salotto della città” ma che troppo spesso (a detta anche di alcuni dei partecipanti all’incontro), ormai tale non è più.
L’amministrazione ha preso atto delle richieste, e, rimandando ad un prossimo incontro da organizzare in prossimità delle feste natalizie, ha assunto alcuni impegni risolvibili a breve margine di tempo, gettando le basi per affrontare e valutare le soluzioni per quelli a medio/lungo termine.