fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, un orto sociale nel carcere di Marino del Tronto. Casini: ‘Un progetto che nasce dal Cuore’

Published

on

ASCOLI PICENO – È stato inaugurato, nella Casa circondariale di Marino del Tronto, l’orto sociale finanziato dalla Regione Marche.

Alla cerimonia sono intervenuti la vicepresidente Anna Casini (assessore all’Agricoltura), Lucia Di Feliciantonio (dirigente dell’istituto di pena), Cesare Orsini (coordinatore amministrativo Consorzio Ciip) e Uriano Meconi (dirigente Assam).

Anna Casini

‘Il progetto nasce da un giovane detenuto che si chiama Andrea che un giorno mi ha fatto capire che forse non facevamo abbastanza per il carcere – ha dichiarato CasiniÈ un progetto che sgorga dal cuore per aiutare i detenuti ad aver spazi e opportunità per utilizzare il tempo in maniera efficace’. La dirigente Di Feliciantonio ha sottolineato l’ottima collaborazione in corso con la Regione: ‘Tra tutte le iniziative avviate, questa è particolarmente preziosa per noi. Il detenuto ha la possibilità di prendersi cura dell’orto e si impegna a raggiungere risultati importanti, come accade sempre nella vita’.

Il progetto ‘Orto sociale in carcere’ nella Casa circondariale di Ascoli Piceno rappresenta una innovativa esperienza, nella quale il valore ricreativo ed educativo dell’orto, viene affiancato da una esperienza teorico-pratica nella gestione del verde e giardinaggio, per creare specifiche professionalità di settore. La struttura si sviluppa su una superficie di circa 100 metri quadrati destinata a orto e di diversi altri appezzamenti dove verranno messe a dimora piante da frutto, ornamentali e aromatiche.

L’iniziativa ha richiesto la realizzazione di una linea idrica per garantire la disponibilità di acqua per l’irrigazione. È stata approntata dal CiiP Spa – Servizio Idrico Integrato e valorizza le acque che escono dall’impianto di depurazione della struttura penitenziaria. Sono state installate due cisterne di stoccaggio dell’acqua, una da 2.000 litri presso l’impianti di depurazione e una da 10.000 nei pressi dell’orto. L‘acqua utilizzata per l’orto verrà sanificata attraverso un sistema a ultravioletti per eliminare eventuali contaminanti. Un riutilizzo delle acque che andrà nella direzione di una maggiore attenzione alla gestione delle risorse ambientali, anche attraverso processi virtuosi di riciclo.

Il servizio Politiche Agroalimentari della Regione Marche ha fornito le risorse finanziarie all’Assam per dotare il progetto di piccoli macchinari, attrezzature, piantine invernali da orto, varietà autoctone di olivo del Piceno (come Ascolana Tenera, Lea, Carboncella, Sargano di Fermo), piante di mela rosa (Gentile e Pietra) e alcune piante aromatiche provenienti dal proprio vivaio di Pollenza, oltre a concimi organici per favorire la messa a dimora. Le piante di olivo e mela rosa fanno parte del repertorio regionale della biodiversità agraria delle Marche che tutela le varietà a rischio di erosione genetica.

Ascoli Piceno

Grottammare, abusivismo e contraffazione nel mirino dell’operazione “Spiagge Sicure 2022”

Published

on

polizia locale

GROTTAMMARE – Abusivismo commerciale e contraffazione nel mirino del comando della Polizia locale che, a partire dal fine settimana di Ferragosto, sta impiegando uomini e mezzi in attività straordinarie di contrasto e prevenzione, nell’ambito dell’operazione “Spiagge sicure 2022”, che si protrarrà fino al 30 settembre con interventi su tutto il litorale cittadino che, coi suoi circa 5 Km, costituisce – dopo San Benedetto del Tronto – l’arenile più esteso della Riviera delle Palme.

Potenziamento della vigilanza, controllo strategico su aree mirate del territorio e campagna informativa, anche social: il progetto presentato dal comandante della Polizia locale Stefano Proietti, approvato dalla Giunta comunale a fine luglio, si muove su queste tre direttrici, contando sull’assegnazione di 35mila € di fondi ministeriali per la sicurezza urbana, previsti dalla Legge 1 dicembre 2018, n. 132 (ex decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113).

I luoghi di intervento dell’operazione Spiagge Sicure 2022″ comprendono le spiagge, le aree immediatamente adiacenti (lungomare, in occasione di eventi, mercatini) e le principali aree commerciali di Grottammare. E’ previsto che i servizi si svolgano soprattutto nei week end e nei giorni festivi. 

Il contrasto ai fenomeni di contraffazione e abusivismo commerciale non riguarda solo la tutela delle imprese, ma anche la tutela della salute dei cittadini (quasi 16.000 abitanti) e dei turisti che frequentano la città nel periodo estivo (oltre 200mila persone, secondo l’elaborazione dell’Osservatorio regionale sul Turismo per le annualità 2020/21): i controlli, infatti, non si limitano a scongiurare l’ offerta di merci  (vestiario, accessori, giocattoli…), ma anche la prestazione di servizi posti in essere, in particolare, nelle spiagge (tatuaggi, massaggi) con l’utilizzo di prodotti di dubbia qualità e senza garanzia alcuna sotto il profilo igienico-sanitario.

Continue Reading

Ancona

Marche, la Regione stanzia 1 milione per gli interventi sulla Salaria vecchia

Published

on

ACQUASANTA TERME – Interventi di adeguamento e messa in sicurezza del tracciato della Strada Provinciale numero 207 “Lungo Tronto”, vale a dire la vecchia Salaria tra Mozzano e Ponte d’Arli, per un totale di 1 milione di euro. È il costo dell’intervento frutto della convenzione tra Regione Marche e Ministero delle Infrastrutture in materia di “Interventi di adeguamento e razionalizzazione della rete stradale” e di “Interventi sulla viabilità secondaria finalizzati a favorire l’accessibilità alle aree interne e a quelle più penalizzate dalla particolare orografia del territorio”, nell’ambito del Piano Operativo del Fondo Sviluppo e Coesione Infrastrutture.

Proprio la Regione, in una recente delibera, ha individuato la Provincia di Ascoli quale soggetto attuatore dell’Intervento di ottimizzazione della viabilità della SP 207 ed ha approvato lo schema di convenzione per la realizzazione dello stesso.

«L’intervento riguarda il miglioramento, in termini di sicurezza, di tratti esistenti che presentano caratteristiche statiche, geometriche e funzionali non coerenti con la normativa vigente -spiega l’assessore regionale Guido Castelli-. Un’azione che si propone di innalzare il livello di sicurezza della vecchia Salaria, con riguardo alla manutenzione straordinaria e alla messa in sicurezza di infrastrutture stradali, garantendo la riduzione dei tempi di percorrenza grazie all’eliminazione degli elementi più a rischio attualmente presenti lungo il percorso. La nostra attenzione anche alle strade cosiddette “secondarie” è costante, soprattutto nei luoghi del cratere sismico».

Continue Reading

Ancona

Ferragosto nelle Marche: festival, sagre e concerti

Published

on

ferragosto 2022 Marche
Spettacolo pirotecnico sul mare a Civitanova Marche. Foto di Luigi Gasparroni.

MARCHE – Anche nelle Marche si attende il boom di presenze per il Ferragosto. Tanti i visitatori che si attendono in regione. Di seguito, un elenco di alcuni eventi, concerti, festival e sagre che si terranno nelle Marche per il ferragosto 2022.

Ferragosto 2022 nelle Marche, provincia di Ascoli Piceno:

  • Ascoliva Festival dal 9 al 19 agosto a Ascoli Piceno 
  • Maialata in piazza dal 15 al 19 agosto a Montefiore dell’Aso
  • Tropical Santa Claus, animazione a tema natalizio all’ex-camping, San Benedetto del Tronto
  • Raduno canoistico al giardino tematico “Creuza de ma”, a partire dalle 16 di domenica 14 agosto fin oltre il tramonto, al chiaro di luna, con una performance musicale, presso la Riserva Sentina a San Benedetto del Tronto
  • Armonie in controluce, concerto arpa e violino concerto sulle musiche di Bach, Morricone, Pachelbel e Rota, all’alba di lunedì 15 agosto, presso la Riserva Sentina a San Benedetto del Tronto
  • Color Day, a partire dalle ore 15 all’ex-camping di San Benedetto del Tronto
  • Curiosando al mare, a partire dalle 18, lungo via Laureati a San Benedetto del Tronto. Bancarelle di manufatti tradizionali e prodotti innovativi
  • 900 Swing Italiano: una musica da raccontare, alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto
  • Tour notturno nell’area portuale di San Benedetto del Tronto, a partire dalle 21, per riscoprire le meraviglie del Museo dell’Arte sul Mare, al molo sud, e del Museo del Mare di viale Colombo
  • Concerto degli Sugar Friends, a Grottammare. In piazza Fazzini la band grottammarese ricreerà il sound e le atmosfere del grande bluesman italiano, Zucchero Fornaciari

Ferragosto 2022 nelle Marche, provincia di Ancona:

  • Nel bosco Incantato dal 15 al 20 agosto a Ancona 

Ferragosto 2022 nelle Marche, provincia di Fermo 

  • Sagra delle cozze dal 12 al 15 agosto a Pedaso
  • Cavalcata dell’Assunta il 15 agosto a Fermo

Ferragosto 2022 nelle Marche, provincia di Macerata

  • Sagra della Trota dal 15 al 16 agosto a Sefro
  • Sagra delle Vongole il 15 agosto a Porto Potenza Picena
  • Sagra del Verdicchio nel mese di agosto a Matelica
  • Torna il tradizionale spettacolo pirotecnico sul mare a Civitanova Marche, alla mezzanotte. I fuochi partiranno dal molo sud e si specchieranno sull’acqua, aumentando così il fascino di un appuntamento che vedrà la presenza di tante persone in spiaggia ad ammirare il lancio. Lo spettacolo si potrà osservare anche dall’interno del porto, dove è stata predisposta un’area per il pubblico che sarà aperta dalle 23

Ferragosto 2022 nelle Marche, provincia di Pesaro-Urbino

  • Rievocazione storia “Caccia al Cinghiale” dal 13 al 15 agosto a Mondavio
  • Rievocazione storica Mondavio dal 13 al 15 agosto a Mondavio

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.