Colletta alimentare, a Pescara i giovani uniscono le forze per una giusta causa

PESCARA – L’associazione studentesca Innovazione, la rappresentanza del liceo classico Gabriele d’Annunzio e il progetto CiBox – Save the food, metteranno insieme le loro forze per aiutare i più bisognosi.

Il 5 e il 7 Dicembre si terrà all’interno del liceo una raccolta alimentare per la Caritas di Pescara in vista del Natale. La colletta è organizzata dall’associazione universitaria Innovazione dai rappresentanti del liceo Classico Gabriele d’ Annunzio e dagli attivisti del progetto CiBox.

Come suggerisce il gioco di parole Cibo + box esso si basa su un meccanismo molto semplice: si lascia agli esercenti una scatola dove inserire tutti i prodotti non destinati più alla vendita. La scatola viene quindi ritirata periodicamente e il raccolto viene distribuito tra chiese e associazioni no profit. Il progetto, quindi, mira ad aiutare i più poveri e ad abbattere gli sprechi. La CiBox, la scatola rossa dell’omonimo progetto sarà nei prossimi giorni sotto un’ albero di Natale nel cuore del liceo, e raccoglierà le donazioni degli studenti nelle ore di ricreazione.

Unendo le forze i giovani di Pescara dimostrano che esiste tra loro un’attiva partecipazione alla vita sociale e una particolare attenzione ai problemi che toccano i più deboli.