Grottammare, Scuola Speranza: terminata la demolizione del tetto. A dicembre la posa della nuova copertura

A giorni si decideranno tempi e modalità del rientro dei bambini nell’edificio di via Garibaldi

GROTTAMMARE – Torneranno presto nel complesso scolastico Giuseppe Speranza le 9 scolaresche trasferite altrove – Palazzo municipale e Biblioteca – all’inizio dell’anno scolastico.

In questi giorni, l’impresa che ha in appalto il lavoro di sostituzione del tetto in cemento armato con una copertura in legno, ha provveduto a sistemare le aule del piano rialzato che accoglieranno i bambini.

Sul fronte della didattica, nella riunione di domani, mercoledì 5 dicembre, l’Amministrazione comunale e la dirigenza scolastica stabiliranno i tempi del rientro dei bambini nella scuola di via Garibaldi.

È terminata dunque la demolizione del tetto di cemento armato della Scuola Speranza. Non poche le difficoltà superate per portare a compimento la prima fase di un’opera che restituirà allo storico edificio un tetto in legno – posa prevista a partire da metà dicembre – come era in origine, per garantirne la qualità antisismica, e aumenterà gli spazi didattici, rendendo fruibili i locali del sottotetto.